Relax per medici in barca in Liguria
sabato 6 giugno 2020
Regalare una rilassante uscita in mare al personale medico e infermieristico impegnato nell'emergenza Covid nei reparti di Terapia Intensiva e Sub Intensiva. Un piccolo segno di gratitudine nei confronti degli operatori del Sistema sanitario nazionale che parte da Sanremo, ma che sta raccogliendo molto entusiasmo anche in altre località italiane. L'iniziativa "…e sarà Buonvento" vede privati e armatori aprire le porte delle loro imbarcazioni a vela o a motore per far trascorrere una giornata in mare a medici e infermieri: «Sono persone che ancora oggi si stanno sacrificando tantissimo per il bene dei malati – spiega Adelaide Giromella, coordinatrice del progetto per il Tigullio – e crediamo che questo sia un bel modo per dirgli il nostro grazie. Gli ospiti a bordo avranno la possibilità di partecipare alle manovre di conduzione della barca oppure prendersi liberamente il sole o sorseggiare una bibita in completo relax». Le adesioni dalla Liguria stanno arrivando giorno dopo giorno e il passaparola ha permesso ad oggi il coinvolgimento di diportisti da Toscana, Sardegna, Puglia e Francia. Dopo intensi mesi di lavoro in prima linea nei reparti Covid degli ospedali italiani, per gli operatori sanitari arriva la possibilità di togliersi per un giorno la mascherina chirurgica e indossare quella subacquea, respirando il profumo del mare.
© Riproduzione riservata
COMMENTA E CONDIVIDI