Radio in ospedale per i piccoli malati
venerdì 18 gennaio 2019
La guarigione viaggia anche sulle onde radio e sul web. L'Associazione Dynamo Camp onlus, che offre gratuitamente programmi di terapia ricreativa a bambini e ragazzi affetti da patologie gravi, aumenterà le attività proposte in ospedali e case famiglia attraverso i programmi di Radio Dynamo.
Grazie a un accordo di partnership triennale con Bristol-Myers Squibb, infatti, Radio Dynamo potenzierà i propri programmi in centri di eccellenza e case famiglia in cui è già presente a Torino e a Roma ed estenderà la propria attività in altre regioni come Abruzzo, Marche, Umbria e Puglia. Dal 2020, poi, il progetto prevede un'ulteriore espansione in Sicilia, Sardegna, Basilicata, Molise e Calabria. La terapia ricreativa Dynamo è rivolta a bambini e ragazzi con patologie gravi e croniche e ha come obiettivo, oltre allo svago e il divertimento, soprattutto far riacquisire ai bambini fiducia in se stessi e nelle proprie capacità. Radio Dynamo raggiunge anche i piccoli ospedalizzati nelle aree comuni dei reparti e perfino a bordo letto. Lo staff coinvolge i bambini nella creazione di brevi programmi radiofonici e fa sperimentare cosa significhi essere speaker o deejay. Parte dei programmi entrano nel palinsesto di www.radiodynamo.it, realizzata grazie alla collaborazione con Radio DeeJay e Tim.
© Riproduzione riservata
COMMENTA E CONDIVIDI