La drastica autocritica di Bono è arte o follia? La stampa si divide
sabato 22 gennaio 2022
22gennaio 1898, a Riga nasceva un pioniere e teorico del cinema: il regista e scrittore Sergej Michajlovic Ejzenštejn. Autore di film rivoluzionari, per l'uso innovativo del montaggio e la composizione formale dell'immagine. Tra i suoi capolavori si annoverano Ottobre, Aleksandr Nevskij e il celeberrimo La corazzata Potëmkin sbertucciato dal Fantozzi di Paolo Villaggio. Ejzenštejn morì a Mosca nel 1948.
© Riproduzione riservata
COMMENTA E CONDIVIDI

ARGOMENTI: