giovedì 21 dicembre 2017
Le celebrazioni di papa Francesco a Natale, in tivù e sul web. Domenica 24 l'Angelus alle 12 e dalle 21.30 la Messa di Natale. Lunedì 25 dicembre la benedizione Urbi et Orbi
(Foto Siciliani)

(Foto Siciliani)

"Fra qualche giorno vivremo la quarta Domenica d'Avvento, la Vigilia e il Natale del Signore; ecco gli avvenimenti prossimi che ci attendono". Li aveva ricordati papa Francesco nell'ultima udienza generale, prima di Natale riferendosi al 24 e al 25 dicembre. "Come i Pastori di Betlemme di tanti anni fa, hanno riconosciuto il Figlio di Dio nato in una stalla, così anche voi - aveva esortato il Papa - sappiatelo riconoscere quando viene nel mistero dell'Eucaristia".

"La Notte del Natale - ha invocato ancora papa Francesco - illumini con la gioia e con la pace la vita di ciascuno di voi, delle vostre famiglie, delle persone a voi care e, in modo particolare, delle persone sole, dei sofferenti e dei senza tetto". Per seguire le celebrazioni con papa Francesco e il suo messaggio nella giornata di Natale ci sono numerosi canali: dalla tivù alla radio, fino al web e ai servizi di informazione online.

Il calendario di papa Francesco per le celebrazioni nel tempo di Natale

Domenica 24 dicembre 2017

Papa Francesco alle 12 nella quarta domenica di Avvento recita l'Angelus, mentre dalle 21,30 si dà il via alle celebrazioni per l'Eucaristia nella Notte di Natale del Signore nella Basilica di San Pietro. La Messa è preceduta dal canto della Kalenda.

Lunedì 25 dicembre 2017

Nella Solennità del Natale del Signore dalla Loggia centrale della Basilica di San Pietro alle 12 papa Francesco rivolge il consueto messaggio natalizio al mondo e impartisce la Benedizione «Urbi et Orbi».

La notte di Natale del 2016 (Foto d'archivio Ansa)

La notte di Natale del 2016 (Foto d'archivio Ansa)


Per chi non ha possibilità di essere a Roma il 24 e il 25 dicembre 2017 e dunque non potrà assistere dal vivo alla Messa di Natale con papa Francesco ci sono i mezzi di comunicazione e il web.
Una grande copertura dell'evento viene garantita dal sito Vatican News, appena rinnovato nella grafica, che oltre a offrire le dirette streaming e da Tv2000 (Canale 28, SKY canale 140, TivùSat 18) che segue le giornate del Papa, documentandole con cronache, dirette, servizi e interviste. Va ricordato che la Messa della Notte di Natale, presieduta da papa Francesco nella basilica di San Pietro il 24 dicembre, viene trasmessa per la prima volta in diretta anche via satellite nell’innovativo formato Ultra Hd 4K sul canale Rai 4K e su Rai 1 come di consueto, in mondovisione per chi si trova al di fuori dei confini italiani e in streaming attraverso il portale di Rai Play.

Sempre su Rai 1 nella trasmissione A sua immagine il 24 dicembre alle 23.15 viene trasmesso lo speciale con il messaggio natalizio dei vescovi italiani.

In radio le celebrazioni con papa Francesco sono ascoltabili sulle frequenze di Radio Vaticana: 105FM e 103.8FM a Roma e provincia. Mentre in tutta Italia sulla Radio Digitale DAB+ e il canale 733 del Digitale televisivo terrestre.



Radio Vaticana: gli auguri di Natale a papa Francesco dai detenuti di Rebibbia

Radio Vaticana Italia rivolge gli auguri di Natale a papa Francesco attraverso i detenuti della Casa di Reclusione di Rebibbia a Roma. Sono i protagonisti di uno spot in rotazione in questi giorni dove dedicano un pensiero anche agli ascoltatori dell’emittente radiofonica. Mentre il 24 e 25 dicembre faranno gli auguri al Papa nell’ambito della striscia quotidiana ‘Il Vangelo Dentro’, il progetto ideato dal Prefetto della Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede, monsignor Dario Edoardo Viganò, e curato da Davide Dionisi in collaborazione con Luca Collodi, coordinatore di Radio Vaticana Italia.

C’è chi riflette sull’errore commesso: "In una società violenta nella quale viviamo, il perdono è un argomento difficile da affrontare. Come si può perdonare chi ha distrutto una famiglia, chi ha commesso un crimine efferato?". E c'è chi pensa alle persone che vivono la loro stessa situazione: "Il Natale per i detenuti è un momento di grande sofferenza. Per questo i nostri auguri vanno alle persone sole come noi". Altri, invece, parlano degli affetti familiari e del loro disagio in un momento come questo. C’è persino chi rivolge un augurio "che arriva da un cuore sofferente, ma carico di amore e di speranza”.

Il programma andrà in onda il 24 e il 25 dicembre alle ore 09:54; 12:16 e 19:35 sulle frequenze di Radio Vaticana Italia: 105FM e 103.8FM a Roma e provincia.

In tutta Italia sulla Radio Digitale DAB+ e il canale 733 del Digitale televisivo terrestre.

© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: