25 marzo. Come seguire da casa la visita di papa Francesco a Milano


Ilaria Solaini venerdì 24 marzo 2017
Le risposte alle domande pratiche più frequenti per chi partecipa il 25 marzo alla giornata di Francesco. Sul sito della Chiesa di Milano si può iscriversi online e partecipare alla Messa a Monza
Come seguire da casa la visita di papa Francesco a Milano

Come seguire da casa la visita di papa Francesco a Milano

Per chi non ha possibilità di essere a Milano il 25 marzo 2017 e dunque non può assistere dal vivo alla giornata di papa Francesco nel capoluogo lombardo ci sono i mezzi di comunicazione e il web.

Una grande copertura dell'evento viene garantita dal sito e dal quotidiano Avvenire che segue in diretta streaming l’intera giornata del Papa a Milano, documentandola con cronache, servizi, interviste, filmati e photogallery.
Oltre gli altri mezzi di comunicazione della Conferenza episcopale italiana, Radio InBlu e Tv2000 anche il sito della diocesi di Milano e in particolare il sito dedicato alla visita, www.papamilano2017.it, offrono spunti e copertura in tempo reale delle 10 ore che papa Francesco trascorre a Milano.

Alla televisione

Rai 1: dalle 14, all'interno di A Sua immagine, la diretta della Messa di Monza
Rai 3: dalle 17 un Tgr Speciale sull'incontro di San Siro
Tv2000 (canale 28 del digitale, 18 di TivuSat, 140 di Sky) segue in diretta tutti gli eventi della visita di papa Francesco. La maratona televisiva dell’emittente della Cei è arricchita da diversi speciali, tra cui il programma Il Diario di Papa Francesco condotto da Gennaro Ferrara a partire dalle 8, collegamenti e servizi nelle tre edizioni del Tg2000, fino alle 20.45 con il film della visita di Francesco, le immagini e i momenti più significativi della giornata.
Chiesa Tv (canale 195 del digitale terrestre) segue in diretta l’intera giornata, con commenti e approfondimenti.
Telenova (canale 14 del digitale terrestre) trasmette in diretta la Messa di Monza.

Alla radio

Radio Marconi segue in diretta l’intera giornata.
InBlu Radio segue in diretta tutta la visita.
Radio Mater segue la visita di Francesco dalle 8.30 alle 18.30, con commenti dei suoi giornalisti e conduttori.

Sui social network

Sui social network l'hashtag: #PapaMilano2017 permette di seguire l'intera giornata del Papa su Twitter. Il canale You Tube della Chiesa di Milano offre lo streaming degli eventi e una serie di video che anticipano i temi della visita pastorale del Papa. La pagina Facebook della Chiesa ambrosiana dà una serie di contributi immagini e video.
E su Twitter è stata anche aperta una pagina dedicata al Papa a Milano, @papamilano2017

Iscriviti online alla Messa con Papa Francesco

Da lunedì 20 marzo è possibile per tutti iscriversi anche online.
Prima del 20 marzo, per motivi organizzativi, l’iscrizione avveniva solo in parrocchia mediante i Rol, vale a dire le persone incaricate, all'interno della parrocchia, di tenere i contatti con l'organizzazione della visita di papa Francesco. A chi si è già iscritto in parrocchia sarà data priorità per l’ingresso al Parco di Monza e per costoro i controlli di sicurezza saranno molto più veloci. Per tutti sarà comunque possibile partecipare, anche per chi non si fosse ancora iscritto.

L’iscrizione online può essere fatta in due modi:
tramite la app ufficiale Papa a Milano (scaricabile liberamente dagli store Apple e Android) dopo essersi registrati;
oppure compilando il modulo online.

Come arrivare al parco di Monza

Chi si iscrive riceverà un’email personale con un allegato. Stampandolo e presentandolo agli ingressi del Parco di Monza, avrà accesso all’area della Messa insieme al numero di persone che ha indicato sul modulo in fase di iscrizione.
Chi si iscrive singolarmente può scegliere di raggiungere il Parco a piedi oppure può raggiungere in auto la stazione ferroviaria più vicina a casa e, comprando il biglietto (info Trenord numero verde 800 053 233), prendere un treno con destinazione Villasanta o Arcore o Monza o Lissone.
Chi si muovesse dal Comune di Monza o dall’area brianzola può utilizzare i bus di linea.
I dettagli sul sito della provincia di Monza e Brianza.

Percorsi a piedi per arrivare all’area della Messa

Una volta giunti a Monza ci sarà per tutti un piccolo tragitto a piedi da compiere per entrare nel Parco (tramite 22 varchi) e raggiungere l’area dell’ex Ippodromo, dove il Papa celebrerà la Messa. I percorsi da compiere a piedi vanno da un minimo di 15 minuti a un massimo di 40. Ecco la mappa dei percorsi.

Orari

I 22 accessi al Parco di Monza aprono alle ore 8.00.
Bisogna trovarsi nei settori per la Messa entro le ore 14.00.
La Messa, di cui è disponibile il libretto della celebrazione, inizia alle ore 15.00 e si ipotizza che la conclusione della celebrazione sarà alle le 16.30.

Le tappe, in breve, di papa Francesco a Milano


Un quartiere di periferia e un carcere. Ci sono anche questi luoghi, nella visita pastorale di papa Francesco a Milano del 25 marzo 2017, il cui programma è stato presentato oltre due mesi fa dall'arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola.

L’arrivo a Linate

L’aeroporto di Milano-Linate è una città nella città. Assieme alle autorità, saranno i suoi "abitanti" i primi a salutare il Papa. Ci raccontano il luogo e cosa accadrà all’arrivo di papa Francesco: don Fabrizio Martello, cappellano dell’aeroporto, e Marco Zibardi, responsabile del cerimoniale (nel video).


In periferia: le Case Bianche

La prima tappa nel capoluogo lombardo per il Papa che chiama la Chiesa ad annunciare il Vangelo nelle periferie geografiche ed esistenziali del mondo d’oggi, sarà proprio in un quartiere alla periferia sud est della città: le «Case Bianche» di via Salomone, di fronte alla Chiesa di San Galdino. La presentazione del luogo, i suoi disagi, ma anche i suoi gesti di solidarietà, viene fatta da Giorgio Sarto, volontario Caritas (nel video) che da anni presta servizio di prossimità domiciliare, mentre la scaletta della visita viene anticipata da Manuel Valerio, responsabile dei volontari.


In Duomo

Poi in Duomo, per pregare sulla tomba di San Carlo Borromeo, compatrono della diocesi di Milano, e dialogare con sacerdoti e religiosi. Alle 11 l’Angelus e la benedizione dei fedeli in piazza Duomo. i momenti salienti della visita nel cuore della città di Papa Francesco, raccontati nel video da monsignor Gianantonio Borgonovo, presidente della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano.



A San Vittore, la visita e il pranzo

Alle 11,30 il Papa andrà nel carcere di San Vittore. E sarà «parte imponente» del programma di visita, ha sottolineato l’arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola. Qui si fermerà quasi due ore, «incontrerà non meno di 400 persone, pranzerà con cento reclusi al III Raggio». La direttrice della casa circondariale di San Vittore, Gloria Manzelli, presenta nel video il carcere, dati alla mano, raccontandone la realtà di penitenziario posto nel cuore della città di Milano.


La Messa al Parco di Monza

L’evento centrale della visita del Papa è la celebrazione eucaristica al Parco di Monza che ci viene presentato da Piero Addis, direttore del Consorzio Parco di Monza e Villa Reale, e da Monica Pocobelli, responsabile manutenzioni presso Ufficio Enti - arcidiocesi di Milano.


L’incontro con i cresimati a San Siro

L’incontro con i cresimati e cresimandi nell’anno presso lo stadio di San Siro è una manifestazione originale, figlia dello spirito ambrosiano e dell’impegno della Diocesi per i giovani. Lo raccontano don Samuele Marelli, direttore della Fom, e Gabriele Alberti, referente eventi Fom.


Su Avvenire sono state raccontate nel dettaglio tutte le tappe che vedranno coinvolto papa Francesco nella diocesi ambrosiana. Inoltre il programma ufficiale della visita di papa Francesco a Milano è stato pubblicato sul sito della Santa Sede, oltre che sul sito della diocesi ambrosiano che ha creato anche un sito dedicato alla visita del Papa a Milano: www.papamilano2017.it

Consigli su come partecipare alla giornata di papa Francesco a Milano

A due settimane dall'arrivo di papa Francesco a Milano, la Chiesa di Milano, sul proprio sito, ha riportato alcune risposte alle domande pratiche più frequenti per tutti coloro che vorrebbero partecipare alla visita del Papa a Milano. Per chi è ancora sono indeciso su come raggiungere l’area, non sa come iscriversi, o teme di non trovare posto, di dovere far fronte a chissà quali difficoltà è possibile consultare anche il sito creato appositamente dalla diocesi di Milano per la visita di papa Francesco: www.papamilano2017.it
Se rimangono altri dubbi o interrogativi sul
sito della diocesi di Milano è disponibile una lista di numeri di telefono a cui rivolgersi per avere ulteriori indicazioni.

Sono un capogruppo - guida, è possibile portare all’interno del Parco di Monza un cartello identificativo affinché il mio gruppo possa avere un punto di riferimento visivo?

Si, è possibile se il cartello ha dimensioni non superiore a 50 x 40 cm e, se ha un’asticella, che sia di plastica o di legno non superiore a 1,5 m di lunghezza.

Quando è attivo l’Ufficio trasporti?
Dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17.

Si potrà arrivare nelle vicinanze del sito con l'auto?
No in quanto la zona rossa chiusa al traffico arriverà a comprendere anche alcuni comuni limitrofi.

Si potrà accedere con moto e/o ciclomotori?
No, sono considerati come le automobili

Esistono percorsi predefiniti per le biciclette?
Si stanno valutando

Esistono parcheggi per le bici?
Si, scrivi a trasportipapamilano2017@diocesi.milano.it per sapere quale ti è assegnato

Ci sono percorsi pedonali specifici?
Si, i percorsi saranno comunicati dal Comune di Monza e pubblicati sui sul sito

Esistono servizi navetta dai parcheggi per i bus?
No, dai parcheggi si utilizzeranno percorsi pedonali specifici.

Esisteranno navette dalla stazione della metropolitana?
No

Esisteranno navette dalle stazioni dei treni?
No

Se una parrocchia ha già prenotato un bus ed il suggerimento dell'ufficio trasporti consiglia il treno deve disdire il bus?
Se si è già prenotato un bus il gruppo potrà utilizzare tale mezzo di trasporto; oppure, si può scrivere a trasportipapamilano2017@diocesi.milano.it per cedere il bus a un’altra parrocchia e prendere il treno

Ci è stato consigliato il treno ma per motivi vari preferiamo utilizzare un bus, è possibile?
Si, ogni parrocchia può utilizzare il mezzo più adatto alle proprie esigenze.

Dalla città di Milano quale mezzo è consigliato?
La ferrovia.

Dove trovo tutte le informazioni sui treni?
Sul sito di Trenord www.trenord.it e al numero verde Trenord 800 053 233

Ho difficoltà a reperire un bus: a chi posso rivolgermi?
L'organizzazione ha individuato un Mobility partner, l'azienda Arriva. È possibile contattarla per verificare la disponibilità di autobus all'indirizzo email papamilano@arriva.it. Se non ce ne fossero, il consiglio è di venire in treno.

Posso portare uno zaino?
Sì, ma sarà controllato

Posso portare bottiglie o lattine?
È possibile portare solo bottiglie di plastica, anche chiuse e con tappo. Non è possibile portare lattine o bottiglie di vetro

Quanto dovrò camminare?
R: Se vieni in treno, in autobus o in bici, dovrai camminare tra i 15 e i 45 minuti. Se vieni in auto, di più: non possiamo sapere dove riuscirai a parcheggiare

Posso portare un seggiolino pieghevole?


Sono un capogruppo: quando potrò ritirare il pass?
I Rol, vale a dire le persone incaricate, all'interno della parrocchia, di tenere i contatti con l'organizzazione della visita di papa Francesco, verranno a ritirarli per tutta la parrocchia

È possibile utilizzare i pullman di linea quel giorno?
Sì, le corse saranno intensificate e modificate: anche i pullman di linea non entreranno nella zona chiusa al traffico

«Benvenuto Francesco» un giornale che racconta la visita del Papa a Milano

In vista del 25 marzo viene distribuito in città e nelle parrocchie anche il magazine free-press nato da una collaborazione tra Avvenire, Famiglia Cristiana e dalla diocesi ambrosiana: «Benvenuto Francesco» è uno strumento in più per avere notizie ed approfondimenti per prepararsi alla visita del Papa a Milano. Avrà una tiratura di 500mila copie per due uscite, la prima il 3 marzo, la seconda il 17 marzo: il magazine free-press offre un supporto pratico e di significato a tutti i milanesi e non che vorranno prendere parte agli eventi milanesi, a cui presenzia papa Francesco.

SFOGLIA IL GIORNALE ONLINE

Il magazine free-press, «Benvenuto Francesco»

Il magazine free-press, «Benvenuto Francesco»


Le video lettere a papa Francesco inviate da Giacomo Poretti

Sempre su iniziativa della diocesi ambrosiana, l'attore comico Giacomo Poretti ha inviato una serie di video lettere a papa Francesco nelle quali con toni leggeri e ironici ha voluto raccontare alcune delle caratteristiche di Milano e dei suoi abitanti al papa argentino.

VIDEOLETTERA / 1

VIDEOLETTERA / 2

VIDEOLETTERA / 3

E tutti gli altri video di preparazione alla visita del Papa a Milano, disponibili sul canale YouTube della Chiesa di Milano.

© Riproduzione riservata