giovedì 8 febbraio 2018
La puntata di Sulla Via di Damasco in onda sabato 10 febbraio alle 7.45 racconta le storie di chi ha incontrato Dio all'improvviso: il conduttore tv, l'architetta, le stelle della danza...

Tutto comincia per un incontro o una coincidenza sul cammino della vita che suona come una chiamata. La prossima puntata di Sulla Via di Damasco, in onda su Rai Due, sabato 10 febbraio, alle ore 7.45, dal titolo “Ha cambiato la mia vita”, è un viaggio nelle storie di conversione di chi, per cause e da mondi più diversi, ha incontrato ed afferrato la mano di Dio ritrovando la gioia di vivere. In apertura il cammino di fede di Alessandro Greco, dai momenti del successo, con il programma televisivo “Furore”, fino a quelli dello sconforto e della solitudine. Racconterà alle telecamere di come Dio lo abbia sempre riempito e accompagnato nelle scelte della vita, fino a coronare il sogno di avere una famiglia. A seguire la storia di Anna, di professione architetto. Partita per la Tanzania per motivi di studio, è catturata dalla fede per un incontro con una missione umanitaria dei frati cappuccini. La sua vita cambierà specchiandosi negli occhietti di quei bambini con i segni della povertà. Subito dopo, la storia di un uomo che dopo una lunga dipendenza dall’alcol, ritroverà la sua resurrezione grazie agli Alcolisti anonimi. Andrea Volpintesta e Sabrina Brazzo, due stelle della danza, racconteranno la loro folgorazione sulla via della bellezza. La scoperta di Dio sarà alla radice del progetto Jas Art Ballet, compagnia di danza, nata con l’obiettivo di non darla vinta alla crisi della cultura e avvicinare sempre più giovani al ballo ed al teatro.

© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: