martedì 31 ottobre 2017
Un wall painting e una installazione dell'artista Andreco per sensibilizzare sui pericoli del cambiamento del clima e dell'innalzamento del mare.
Il grande murales di 6 metri per 100 fa parte del progetto Climate, arrivato a Venezia dopo le tappe di Parigi (2015), Bari e Bologna.

Il grande murales di 6 metri per 100 fa parte del progetto Climate, arrivato a Venezia dopo le tappe di Parigi (2015), Bari e Bologna.

Il wall painting è stato realizzato dall'artista visivo Andreco lungo le rive del Canal Grande in Fondamenta Santa Lucia: rappresenta in chiave artistica gli studi sull'innalzamento del livello medio del mare

Il wall painting è stato realizzato dall'artista visivo Andreco lungo le rive del Canal Grande in Fondamenta Santa Lucia: rappresenta in chiave artistica gli studi sull'innalzamento del livello medio del mare

Venezia, secondo alcune previsioni scientifiche, è una delle città più esposte ai rischi dell'innalzamento medio del mare.

Venezia, secondo alcune previsioni scientifiche, è una delle città più esposte ai rischi dell'innalzamento medio del mare.

Questa installazione, parte del progetto di sensibilizzazione sui rischi del riscaldamento globale, ospita alcune piante autoctone dell'ecosistema lagunare, che contribuiscono alla mitigazione dei cambiamenti climatici. Sullo sfondo il ponte di Calatrava.

Questa installazione, parte del progetto di sensibilizzazione sui rischi del riscaldamento globale, ospita alcune piante autoctone dell'ecosistema lagunare, che contribuiscono alla mitigazione dei cambiamenti climatici. Sullo sfondo il ponte di Calatrava.

Ancora una immagine dell'installazione di Andreco a Venezia.

Ancora una immagine dell'installazione di Andreco a Venezia.

© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: