giovedì 6 giugno 2019
La Speaker della Camera avrebbe però opposto ancora una volta il suo rifiuto, ripetendo di ritenere la via dell'impeachment rischiosa e potenzialmente controproducente
L'applauso iroinico di Nancy Pelosi a Donald Trump, al termine del discorso sullo stato dell'Unione del 5 febbraio scorso (LaPresse)

L'applauso iroinico di Nancy Pelosi a Donald Trump, al termine del discorso sullo stato dell'Unione del 5 febbraio scorso (LaPresse) - LaPresse

COMMENTA E CONDIVIDI

Parlando, in privato, con esponenti democratici Nancy Pelosi ha detto vorrebbe vedere Donald Trump "in
prigione". È quanto rivela Politico riportando dell'incontro che la Speaker della Camera con il presidente della commissione Giustizia, Jerrold Nadler, e gli altri dem che guidano le diverse inchieste della Camera sulla presidenza Trump.

Secondo le fonti citate dal sito americano, durante la riunione Nadler ha insistito affinché si avvii un'inchiesta formale per l'impeachment del presidente, posizione condivisa da un numero crescente di
democratici. Alla richiesta, la Speaker avrebbe opposto ancora una volta il suo rifiuto, ripetendo di ritenere la via dell'impeachment rischiosa e potenzialmente controproducente perché spaccherebbe il Paese e non otterrebbe il necessario sostegno bipartisan.

"Non voglio vedere Trump sotto impeachment, lo voglio vedere in prigione", avrebbe affermato la leader democratica spiegando, secondo le fonti, che il suo obiettivo è sconfiggere Trump nel 2020 e poi arrivare alla sua incriminazione, come privato cittadino, per i presunti crimini commessi.

© Riproduzione riservata
COMMENTA E CONDIVIDI

ARGOMENTI: