Belgio. Bruxelles, sparatorie in strada durante operazione antiterrorismo


martedì 15 marzo 2016
Quattro agenti sono rimasti feriti. Due ricercati in fuga sui tetti delle case, altri due asserragliati in un appartemento. Impegnati anche agenti francesi. L'operazione legata alle indagini sulle stragi di Parigi del 13 novembre di matrice terroristica islamica.
Bruxelles, sparatorie in strada durante operazione antiterrorismo
Quattro poliziotti sono rimasti feriti nel corso di una sparatoria nel quartiere Forest a Bruxelles durante una perquisizione legata alla strage di Parigi del 13 novembre. Due agenti sono stati feriti in una prima sparatoria, e un terzo durante una seconda raffica di colpi. Infine ancora un preve conflitto a fuoco dove un altro poliziotto è rimasto ferito. Uno dei quattro agenti risulta ricoverato in gravi condizioni.Gli autori della sparatoria, pare due terroristi sono in fuga  e sarebbero passati sui tetti i tetti delle case. Ma altri due, secondo il sindaco di Forest, Jean-Marc Ghysseels, si sono asserragliati in un appartamento.
Un'importante mobilitazione di polizia è ancora in corso sul posto. Nello scontro a fuoco in rue du Dries, in base alle prime testimonianze riportate dai media belgi, sarebbe stati impiegati dei kalashnikov.
Il ministro dell'Interno francese ha fatto sapere che nell'operazione sono impegnati anche agenti francesi.
© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: