venerdì 24 novembre 2017
Chiusa la metropolitana. I tabloid parlano di colpi di arma da fuoco, non risultano vittime.
Poliziotti bloccano la strada dello shopping (Ansa)

Poliziotti bloccano la strada dello shopping (Ansa)

Allarme terrorismo in centro a Londra. Gente nel panico in fuga dalla metropolitana e dalla zona dello shopping. Ma alla fine la polizia dichiara che si è trattato di un falso allarme e le stazioni della metropolitana sono state riaperte nella zona di Oxford Circus a Londra. Lo riporta la Bbc, citando la dichiarazione formale di cessato pericolo della polizia, che inizialmente era intervenuta "come se" si potesse trattare di "un incidente correlato al terrorismo". Incidente di cui non è invece emersa traccia. A conferma del falso allarme, l'antiterrorismo britannica ha fatto sapere di non essere coinvolta né in allerta.

La polizia ha "risposto ad un incidente", si legge su Twitter, a Oxford Circus nel centro di Londra e di aver evacuato la stazione della metropolitana, in un'area affollata di gente in una giornata di shopping. Su Twitter poi la polizia afferma che l'incidente viene considerato di natura terroristica.

Poliziotti inglesi in allerta (Ansa)

Poliziotti inglesi in allerta (Ansa)

Scotland Yard ha riferito che gli agenti sono intervenuti alle 16:38 (ora locale) in risposta a "un certo numero di chiamate relative a colpi di arma da fuoco" su Oxford Street e alla stazione della metropolitana di Oxford Circus. La polizia ha accertato la presenza di un solo ferito, una donna, rimasta ferita lievemente mentre usciva di corsa dalla stazione di Oxford Circus. Ma non sono state trovate tracce di assalitori, spari o feriti nell'area attorno a Oxford Street e nella stazione della metropolitana di Oxford Circus a Londra. Le perlustrazioni degli agenti sono continuate per circa tre ore. La gente che si trovava in zona era stata invitate a restare all'interno degli edifici.

Gli accertamenti hanno riguardato una vasta area nel cuore di Londra, frequentatissima da una miriade di visitatori, turisti e consumatori. Anche i grandi magazzini Selfridges sono stati chiusi, ma ha precisato la direzione aziendale, solo "a scopo precauzionale".

Oxford Circus si trova nel cuore del
quartiere dello shopping di Londra, che è particolarmente trafficato in particolare questo venerdì in quanto i negozi offrono sconti per i "Black Friday".


© Riproduzione riservata