martedì 5 dicembre 2017
Assegnati i riconoscimenti alla V edizione organizzata da Confindustria e Inail
Sicurezza sul lavoro, un premio alle imprese

Utilizzare i progressi tecnologici di Industria 4.0 per rendere il lavoro sempre più sicuro, mettendo la persona al centro dell'attività d'impresa. È questo l'obiettivo della V edizione del Premio Imprese per la sicurezza 2017 - a cui il il presidente della Repubblica ha riconosciuto una medaglia - organizzato da Confindustria e Inail.

«Innovazione e sicurezza sul lavoro sono due aspetti collegati, un'idea di impresa moderna è quella che fa attenzione alla centralità della persona». Così il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia spiegando che i riconoscimenti assegnati oggi vanno ad aziende che si sono contraddistinte per il miglioramento qualitativo dei livelli di sicurezza e, in questo senso, «occorre andare avanti sui valori di queste imprese che hanno fatto della sicurezza un cardine della propria attività». I due principali premi sono andati a due aziende che svolgono attività ad alto rischio: B&P Logistic Srl (che effettua attività di gestione di deposito costiero di prodotti petroliferi per conto terzi con annessi servizi di miscelazione e movimentazione) e Oerlicon Friction Systems Italia Srl (che effettua trattamenti termici e rivestimento dei metalli con fibra di carbonio e metallizzazione, per il settore automobilistico).

I cinque Prize sono stati assegnati a:
Caterpillar Hydraulics Italia Srl, operante nel settore della produzione di cilindri oleodinamici telescopici e di cilindri pneumatici a doppio e singolo effetto;
Sevel Spa, operante nel settore metalmeccanico, produce veicoli commerciali leggeri (autocarri, base camper e trasporto passeggeri);
Vestas Blades Italia Srl, che opera nel settore delle energie rinnovabili ed è leader mondiale nella progettazione/produzione di turbine eoliche;
Newpark Drilling Fluids Spa, che si occupa di sviluppo di formulazioni di fluidi di perforazione e assistenza tecnica presso i siti di perforazione dei clienti;
Tlc Srl, che effettua trasporto in cisterna di prodotti petroliferi infiammabili per conto terzi.

Le quattro Menzioni sono state assegnate a:
Caterpillar Hydraulics Italia Srl;
Sevel Spa;
Aptar Italia Spa, che produce micropompe che nebulizzano liquidi e dispenser che erogano prodotti per la cura della persona;
Petroltecnica Spa, che opera nel campo della progettazione e degli interventi di bonifica, demolizione e manutenzione di impianti petroliferi.

Dal punto di vista dell'Inail, questo premio «è molto importante perché segna una collaborazione con Confindustria che continua e diventa sempre più intensa», ha dichiarato il presidente dell'Inail Massimo De Felice, spiegando che il riconoscimento «ha prodotto un vero e proprio strumento di lavoro pratico, perché i dati di partecipazione impongono alle imprese una sorta di autovalutazione e questo è forse uno dei mezzi più diretti che abbiamo per avviare processi di formazione e sensibilizzazione sul tema della sicurezza sul lavoro».

Alla presentazione del premio hanno partecipato anche Maurizio Stirpe, vice presidente per il lavoro e le relazioni industriali di Confindustria e i due presidenti delle commissioni Lavoro di Camera e Senato, Cesare Damiano (Pd) e Maurizio Sacconi (Epi).

© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: