mercoledì 25 ottobre 2017
Scatta fra tre settimane l'obbligo di montare gomme invernali o di avere le catene a bordo, nei tratti dove è previsto. Cosa rischiano i trasgressori e quanto conviene l'acquisto sul web
Pneumatici invernali, è quasi ora. E online si risparmia

Scatta fra tre settimane esatte, il 15 novembre prossimo, l'obbligo per gli automobilisti di tutta Italia di viaggiare (nei tratti stradali e autostradali dove ciò è previsto) con pneumatici invernali, oppure di avere a bordo sistemi antisdrucciolevoli adatti alle ruote del veicolo, come le catene da neve. Secondo il Codice della strada, il periodo invernale interessato al provvedimento va dal 15 novembre al 15 aprile di ogni anno. Le strade interessate e le ordinanze che regolano la materia si possono trovare al sito www.pneumaticisottocontrollo.it/

L'obbligo si applica in genere fuori dai centri abitati e per tutti i veicoli a motore, ad eccezione di quelli a due ruote. Per i trasgressori, oltre a mettere a repentaglio la sicurezza propria e degli altri, è prevista una multa da 41 a 168 euro, se sorpresi nei centri abitati, e da 84 a 335 euro in autostrada o nelle strade extraurbane. I pneumatici invernali sono realizzati attraverso una mescola più morbida e cedevole rispetto a quelli estivi, che dà il meglio non appena la temperatura esterna raggiunge o scende al di sotto dei 7° C, portando a un deciso miglioramento dell'aderenza e degli spazi di frenata (anche in condizioni di asfalto bagnato). Si riconoscono perché sul fianco è presente la marchiatura M+S. Lo stesso vale per le gomme cosiddette All Season, così dette perché hanno un battistrada di lunghezza intermedia fra i pneumatici estivi ed invernali.

In attesa della scadenza del 15 novembre, è bene prepararsi per tempo per evitare di rivolgersi ai gommisti troppo “sotto data”, quando la disponibilità dei materiali e degli appuntamenti potrebbe ridursi. Anche in questa ottica stanno crescendo del 10% gli acquisti online dei pneumatici da neve e di oltre il 20% quelli per le catene da neve. A rilevarlo è il portale internazionale per la comparazione prezzi online, idealo (www.idealo.it) che ha condotto una ricerca sul tema "sicurezza stradale". Il portale indica quali sono le gomme adatte al proprio veicolo e le relative offerte ma ha anche analizzato i vantaggi e le potenzialità di risparmio che si possono ottenere nella comparazione dei prezzi in rete se si sceglie l'e-commerce come canale di acquisto.

Se si considerano le medie settimanali dei vari prezzi proposti dagli shop online per la categorie in esame, gli analisti del
portale stimano che acquistare online gomme da neve possa portare ad un risparmio medio del 42% circa rispetto al prezzo online più alto registrato durante l'anno, mentre per le catene da neve il risparmio possibile sarebbe del 65%. Il prezzo medio online di uno pneumatico invernale per questo periodo e fino a metà novembre, segnala idealo, si attesta intorno agli 80,75 euro; il prezzo massimo raggiunto nelle stesse settimane è invece di 87,50 euro. Nella settimana indicata come migliore per il risparmio (30 ottobre-5 novembre), è possibile trovare soluzioni, in media, intorno ai 76,50 euro. Dalla rilevazione emerge che gli automobilisti più attenti alla possibilità di acquisto di gomme invernali online sono quelli del Trentino-Alto Adige, delle Marche e della Lombardia.


© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: