La Passione di Cristo / FOTO. Via Crucis: le immagini dal mondo


A.M.B. venerdì 25 marzo 2016
​Dalla Spagna e la Germania all'Indonesia e alla Nigeria. Tradizioni diverse, ma una stessa fede nel fare memoria della Passione e della morte di Cristo.
All'ombra dei grattacieli di Milano la Croce contro l'indifferenza/ FOTO (Lorenzo Rosoli)
Via Crucis: le immagini dal mondo
Nel giorno del Venerdì Santo in tutto il mondo si sono svolte Viae Crucis e sacre rappresentazioni nella memoria della Passione di Cristo. Ecco una galleria fotografica che documenta una stessa fede, sia pure in tradizioni diverse.
America Centrale: a Cot di Cartago, in Costa Rica, la processione di Gesù Nazareno. I nastri simboleggiano le promesse che legano i fedeli a Cristo.
Da Madrid, in Spagna, la processione della confraternità di Nostro Padre Gesù della Salute, conosciuto come Cristo dei Gitani.
Nelle Filippine sono numerose le rappresentazioni di scene dalla Passione.

 

In quest'immagine la statua di Gesù viene portata in chiesa a Gasan, Marinduque, nelle Filippine centrali.
Qui siamo in Germania meridionale, a Lohr, per la processione del Venerdì Santo. La statua di Cristo è in legno.
Dall'Europa all'Indonesia.
 Siamo alle pendici del monte Merapi, vicino a Magelang, nel centro dell'isola di Giava, Indonesia. Qui la stutua di Gesù sulla Croce è realizzata in un materiale impensabile in Europa: in paglia.
Infine, l'Africa.
Ecco una processione del Venerdì Santo a Lagos, in Nigeria.
Qui sopra e nella foto che segue, la Via Crucis di Nairobi, che è partita dalla parrocchia di St Jude, nel quartiere di Riruta Satellite, per arrivare alla periferia di Nairobi.

© Riproduzione riservata

ARGOMENTI:

Chiesa

Giuseppe Anzani
Chi confonde misericordia con indulgenza, e pensa che sia una specie di melassa che tutto rimedia chiudendo un occhio e pareggiando il bene e il male, rilegga oggi le parole che il papa Francesco