Giornale gratuito. Benvenuto a Milano, Francesco: «Mi aspetto di trovare tanta gente»


giovedì 16 marzo 2017
E' uscito il secondo numero di "Benvenuto Papa Francesco", pubblicazione free-press che si apre con le parole del Santo Padre: «Sarò a Milano tra pochi giorni. E' una città che conosco poco...»
Benvenuto a Milano, Francesco: «Mi aspetto di trovare tanta gente»

In uscita domani, venerdì 17 marzo, il secondo numero del giornale gratuito Benvenuto papa Francesco, che si apre con le parole del Papa: «Ho un grande desiderio, mi aspetto di incontrare tanta gente. Questa è la mia più grande aspettativa». Così ha detto il Santo Padre in occasione dell’intervista, ripresa in questa edizione, che ha scelto di rilasciare a Scarp de’ tenis, il mensile di strada sostenuto da Caritas Ambrosiana e Caritas Italiana, e ideato nella Diocesi di Milano. Francesco ricorda le sue passate visite a Milano: «Nei lontani anni Settanta, avevo qualche ora libera prima di prendere un treno per Torino e ne ho approfittato per una breve visita al Duomo. In un’altra occasione, con la mia famiglia». E ci regala riflessioni sulla carità e l’accoglienza, in particolare ai migranti. Su questo numero di "Benvenuto papa Francesco" ci sono tutte le indicazioni per arrivare all'area della Messa utilizzando i bus di Monza e provincia.

Lo speciale continua il racconto dell’attesa della visita, tra voci istituzionali e persone, con un approfondimento sulle tappe di San Vittore e San Siro. Ampio spazio viene poi dedicato alle informazioni logistiche inerenti la Celebrazione eucaristica al Parco di Monza. Un numero ricco che vede anche le interviste a due voci ambrosiane significative: monsignor Mario Delpini, vicario generale della Diocesi di Milano, e Ferruccio De Bortoli, giornalista, già direttore del Corriere della Sera e oggi presidente di Vidas.

La copertina del secondo numero di 'Benvenuto papa Francesco'

La copertina del secondo numero di "Benvenuto papa Francesco"


"Benvenuto papa Francesco" è distribuito in 500.000 copie nelle piazze principali della città, nelle parrocchie della Diocesi e nei pressi delle principali stazioni della metropolitana di Milano, realizzato dalle redazioni di Avvenire e Famiglia Cristiana in collaborazione con l'Ufficio comunicazioni sociali dell'Arcidiocesi. Una rivista per offrire contenuti, idee, spunti e riflessioni sulla visita del Papa, ma anche informazioni utili per facilitare la partecipazione alla Santa Messa del 25 marzo alle ore 15 al Parco di Monza.

Il secondo numero del giornale si può anche leggere integralmente sulla App ufficiale dell’evento "Papa a Milano 2017".

© Riproduzione riservata

ARGOMENTI:

Chiesa

Giuseppe Anzani
Chi confonde misericordia con indulgenza, e pensa che sia una specie di melassa che tutto rimedia chiudendo un occhio e pareggiando il bene e il male, rilegga oggi le parole che il papa Francesco