Santa Sede. «Pedofilia, ci sia una risposta alle vittime»


lunedì 8 febbraio 2016
​Ricordare alle autorità della Chiesa l'importanza di una risposta diretta alle vittime di pedofilia e istituire una Giornata di Preghiera. Sono le proposte della Pontificia Commissione per la Tutela dei Minori.

​Ricordare alle autorità della Chiesa l'importanza di una risposta diretta alle vittime di pedofilia e istituire una Giornata Universale di Preghiera e di una liturgia penitenziale. Sono le proposte che la Pontificia Commissione per la Tutela dei Minori - creata da Papa Francesco nel 2014 - sottoporrà all'attenzione dello stesso Pontefice.Lo rende noto un Bollettino della Santa Sede che relazione sul lavoro svolto dalla Pontificia Commissione, che ha tenuto a Roma sette giorni incontri, e che nel corso dell'anno ha in programma alcuni seminari sugli aspetti legati alla Tutela dei Minori con la partecipazione di collaboratori esterni, al fine di stabilire maggiore trasparenza sui processi canonici. LEGGI IL COMUNICATO DELLA SANTA SEDE

© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: