Udienza generale. Il Papa: il perdono è la vera giustizia


mercoledì 3 febbraio 2016
"Dio non vuole la condanna di nessuno" e non "ci tratta secondo i nostri peccati" ha detto Francesco nell'udienza generale, invitando i confessori ad avere un cuore di padre. Al termine, una esibizione circense (foto). IL TESTO DELL'UDIENZA 
Bergoglio a pochi giorni dalla partenza: in Messico mi farò contagiare dalla vostra fede
Il Papa: il perdono è la vera giustizia
​​"Solo la misericordia di Dio porta a compimento la vera giustizia", ed è "un cammino difficile quello che ognuno deve fare per capire questo. Perchè chi ha subito il torto sappia perdonare". Lo ha detto Papa Francesco all'Udienza generale di oggi alla quale partecipano circa 15 mila persone. "Dio ha un cuore di Padre che non ci tratta secondo i nostri peccati e precisamente è un cuore di padre quello che vogliamo incontrare quando andiamo nel confessionale. Il sacerdote forse ci dirà qualcosa per farci capire meglio il male, ma tutti noi vogliamo incontrare un padre che ci perdoni in nome di Dio", ha detto papa Francesco. "Essere confessori - ha scandito - è una responsabiolità tanto grande". In confessionale arriva infatti "quel figlio che cerca un padre. E tu sta lì al posto del padre che fa giustizia con la sua misericordia". "Dio non vuole la condanna di nessuno" ha ricordato il Pontefice. Parlando a braccio ai fedeli, il Papa ha ipotizzato un'obiezione che qualcuno potrebbe fare alla sua affermazione: "Padre, nemmeno quella di Pilato e Giuda, che se la sono meritata?". "Sì. Voleva salvare Pilato e Giuda. Dio vuole salvare tutti: il problema - ha scandito Bergoglio - è lasciare che Lui entri nel cuore. Un cuore di padre che va al di là del nostro piccolo concetto di giustizia". In jeep con Papa Francesco. Questo insperato regalo lo hanno ricevuto oggi due bambini, un maschio e una femmina, che in piazza San Pietro sono saliti sulla jeep del Pontefice alla fine del consueto giro tra i fedeli. Il Papa li ha abbracciati e ha dato a ciascuno dei piccoli un bacio sui capelli.
Gli artisti del circo. "Voi fate bellezza e la bellezza sempre ci avvicina a Dio". Con queste parole Papa Francesco ha ringraziato gli artisti dell'American Circus" che al termine dell'Udienza gli hanno offerto un breve frammento del loro spettacolo (in questi giorni a Roma in via di Tor di Quinto). Un'esibizione molto apprezzata da Papa Francesco che poi ha invitato i fedeli ad ammirare il presepe in piazza San Pietro perché oggi verrà smontato.  
© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: