martedì 1 settembre 2015
Lacrime di gioia per Valerie Herrera, studentessa americana di 17 anni affetta da una malattia della pelle. Valerie ha partecipato a una videoconferenza con Papa Francesco organizzata e prodotta dalla Abc.
​Grazie ad un collegamento in videoconferenza, Papa Francesco ha potuto consolare una studentessa di 17 anni, Valerie Herrera, che gli si è rivolta in lacrime spiegando di avere una rara malattia della pelle. La ragazza ha detto al Papa che spesso questa malattia le causa le prese in giro dei suoi coetanei, e di trovare conforto solo nella musica. "Posso chiederti di cantare una canzone per me?", le ha chiesto Bergoglio, che di fronte alla sorpresa e alle titubanze della giovane ha aggiunto: "Sii coraggiosa!". E Valerie ha cantato. La possibilità di dialogare con gli studenti americani in vista del suo viaggio negli Stati Uniti del prossimo settembre è stata offerta al Papa da Abc, l'emittente che ha organizzato e prodotto la videoconferenza.
© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: