lunedì 5 marzo 2018
Dopo l'allarme di alcune settimane fa su possibili sbarchi di terroristi provenienti con i "taxi del mare", nella notte tra sabato e domenica sbarco di tunisini sulla spiaggia di Zingarello.
La foto è dell'associazione Mareamico Delegazione Di Agrigento

La foto è dell'associazione Mareamico Delegazione Di Agrigento

Dopo l'allarme di alcune settimane fa su possibili sbarchi di terroristi provenienti con i "taxi del mare" dalla Tunisia, tra sabato e domenica ennesimo "sbarco fantasma" a Zingarello, spiaggia a sud-est di Agrigento. A darne notizia è l'associazione Mareamico di Agrigento.

«Gli uomini arrivati, praticamente dei rambo, di notte hanno scalato una collina impervia e pericolosa e si sono dispersi nelle campagne tra Punta bianca e Zingarello», dicono dall'associazione. La barca proveniva dalla Tunisia poiché era iscritta nel registro di Monastir. Le indagini sono svolte dalla Capitaneria di Porto Empedocle e dai carabinieri di Agrigento.

© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: