sabato 16 settembre 2017
Il perché delle foto che compaiono nella copertina speciale di Avvenire di domenica 17 settembre 2017
Alcuni ragazzi che hanno raccontato ad Avvenire la loro storia e le loro speranze

Alcuni ragazzi che hanno raccontato ad Avvenire la loro storia e le loro speranze

Le foto che compaiono nella copertina e in questa pagina ritraggono i giovani, nati in Italia o arrivati nel nostro Paese da bambini, che abbiamo intervistato durante gli ultimi due mesi e che ad "Avvenire" hanno raccontato la loro storia – fatta di impegno, studio e lavoro, speranze e sogni – e del loro sentirsi "a casa" nel nostro Paese, "affascinati" dalla nostra cultura, spesso "affezionati" alle nostre regole persino più di quanto non lo siamo noi italiani "per sangue". Assieme hanno però spiegato, con malcelato dolore, le difficoltà burocratiche che, nonostante anni di permanenza in Italia e cicli di studi completati, hanno finora impedito loro di essere "italiani" a pieno titolo, nostri concittadini con i nostri stessi diritti e doveri.

>> Credere nell'Italia e nei suoi figli di Marco Tarquinio

Le foto ritraggono (in ordine casuale): Ihsane Ait Yahia, Chouaib Bel Mouden, Youness Warhou, Liridona Rexha, Xavier Palma, Raja Jouhary, Fioralba Duma, Giorgia Cociorva, Gabriele Kaci, Mohamed Rmaily, Ozlem Onder, Suresh Keanu, Gayashan Munasinghe, Yvonne Mendi, Ilham Mounsiff, Bruno Leka, Nalini Gopitharan, Ousmane Seck, Kaur Jaspira e Samanjot Singh, Alejandro Vasquez, Nada Abroud, Omar Neffati, Sara Jouhari, Ania Tarasiewicz, Mohamed Abou Zahra, Kaveen Pelawa, Gabriela Coronel Vargas, Sumon Sumon, Ayoub Moussaid, Andres Moreno, Jeffrey Gyina Tawiah, Selene Tejada, Bruno Lekli, Nihed Guediri, Adam Diaw, Turcu Mihai Catalin, Ervin Bajrami, Islam Said, Mohd Raziul Islam, Ada Ugo Abara, Balla Keita, Sara Kamiri, Hamza Ouarraq, Kwanza Musi Dos Santos, Alessia Korotrova, Mohammed Yamoul, Insaf Dimassi, Melina Ramirez Morales, Sara Moutmir, Mahanadou Kane, Ziad Atef Mossa, Ester Anane, Daniela Ramirez, Khadija Dounasser, Bader Kallout, Thelma Oguezue, Khamila Xhaferri, Lorenz Soliven, Chaimaa Zouine, Janaq Qarri, Gurpreet Singh, Charlotte Taylor, Simona Didi, Brikena Dine, Sonny Sampson, Boukari Bance, Kouassi Guy Cesar Kouame, Michal Borucki, Adil Azzab, Jacques Tamankueno Lutondo, Takoua Ben Mohamed, Giancarlos Diaz, Aissata Kone, Ababacar Diagné, Ismail Amrani, Esmeralda Tyli, Nadeesha Dilshani Uyangoda, Ali Tanveer, Abdallah Kabakebbji, Omnia Abbas, Faraz Tavana, Sahar Velayati, Manusha Perera, Salima Mohammadi, Mihai Popescu, Youssef Chakir, Ajaz Ahmed Khan, Zahara Erradi, Mohamed Amine Bour, Semrah Asanoski, Abdu Nassiri, Luca Neves, Abdullah Moufakir, Omar Al Helu, Songne A. Moumoumi, Fatma Yilmaz, Jessica Avelar, Jean Paul Medina, Soukaina El Hattab, Anita Cullhaj e Manjola Grecu.


Li ringraziamo per quanto hanno voluto condividere con noi della loro vita. QUI LE LORO STORIE

© Riproduzione riservata