lunedì 13 giugno 2022
Come portare la pace in Ucraina? Come offrire sostegno umanitario alle popolazioni? L’occasione per confrontarsi è un webinar di Vita e Avvenire, lunedì 13 giugno dalle 17 alle 18.30
Kiev, la pace in cammino: il webinar di Avvenire e Vita

L’11 luglio a Kiev. Per la pace. Dopo le iniziative dei mesi scorsi, come la carovana pacifista “Stop the war now” promossa da decine di associazioni, che ad aprile ha portato una fetta della società civile italiana a Leopoli, ora sta prendendo forma un altro progetto, con ambizioni continentali: promossa dal Movimento europeo di azione nonviolenta (Mean), nel giorno della festa di San Benedetto, patrono d’Europa, si terrà una marcia per la pace verso Kiev, con l’intenzione di coinvolgere i cittadini dell’Europa che vorranno unirsi, ucraini e russi compresi.

Come portare la pace in Ucraina? Come offrire sostegno umanitario alle popolazioni accompagnandolo con azioni diplomatiche efficaci? L’occasione per confrontarsi e discuterne è un webinar che si terrà lunedì 13 giugno, dalle 17 alle 18,30, dal titolo “Kiev. La pace in cammino”, promosso da Avvenire e Vita.

Tra gli ospiti il cardinal  Matteo Maria Zuppi presidente della Conferenza episcopale italiana, Marco Tarquinio direttore di Avvenire, Luigi Manconi sociologo e politico, Angelo Moretti portavoce di Mean, Maria Grazia Guida presidente di Reti della Carità, Francesco Vignarca della Rete italiana Pace e disarmo e a nome di Stop The War Now.

Da Kiev intervengono l'inviato di Avvenire, Nello Scavo, e Marianella Sclavi, sociologa e attivista della Fondazione Langer con rappresentanti della società civile ucraina. E' prevista anche la partecipazione di Alessandro Bergonzoni. A condurre il dibattito, Riccardo Bonacina, giornalista e fondatore di Vita.

Il webinar si terrà in diretta sui media di Avvenire e di Vita.

Video

© Riproduzione riservata
COMMENTA E CONDIVIDI