venerdì 1 gennaio 2021
Continua a salire il tasso di positività al Covid e il numero delle persone attualmente positive
Primo gennaio al centro vaccini del Santo Spirito di Roma

Primo gennaio al centro vaccini del Santo Spirito di Roma - Lapresse

COMMENTA E CONDIVIDI

Oggi 1° gennaio 2021 sono 22.211 i nuovi casi di coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore. Le vittime sono invece 462. Lo rende noto il nuovo bollettino del ministero della Salute. Inizia così, all'insegna del Covid-19, ma anche del vaccino per fermarlo, il nuovo anno.

Inoltre, purtroppo, continua a salire il tasso di positività al Covid nel nostro Paese, e si attesta al 14,1% rispetto al 12,6% di ieri. Sono stati 157.524 i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore.

Al tempo stesso le persone attualmente positive al coronavirus salgono per il secondo giorno consecutivo. Ad oggi sono 574.767, 4.871 in più rispetto a ieri. Anche il 31 dicembre si era registrato un aumento, ma di 5.501.

In particolare, oggi in Puglia, su 7.045 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus registrati sono stati registrati 1.395 casi positivi, il 19,8%: 564 in provincia di Bari, 325 in provincia di Foggia,172 in provincia di Taranto, 155 in provincia di Brindisi, 93 nella provincia BAT, 80 in provincia di Lecce, 3 residenti fuori regione, 3 casi diprovincia di residenza non nota. Sono stati registrati 9 decessi: 6 in provincia di Taranto, 2 in provincia di Lecce e uno in provincia di Foggia, Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.051.359 test; 35.965 sono i pazienti guariti e 53.913 sono i casi attualmente positivi.

I dati però non sono tranquillizzanti nemmeno a Roma e nel Lazio. "Oggi su oltre 14 mila tamponi nel Lazio (-1.821) si registrano 1.913 casi positivi (+146), 23 i decessi (-50) e +702 i guariti. Aumentano i casi e le terapie intensive, mentre diminuiscono i ricoveri e i decessi". Così l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato. "Il rapporto tra positivi e tamponi è a 13% - aggiunge D'Amato - I casi a Roma città salgono a quota 800. I dati segnalano un aumento dei casi e questo deve indurre alla massima prudenza e rigore".

Sono 3.056 i nuovi casi di Covid in Lombardia, dove sono stati effettuati 25.467 tamponi, con un rapporto dell'11,9%. Diminuiscono i ricoverati in terapia intensiva (-2) e nei reparti (-85), i guariti o dimessi sono
2.287, le vittime 80. A Milano i nuovi contagi sono 800, di cui 308 in città; 462 a Brescia, 328 a Mantova, 308 a Pavia, 233 a Monza e in Brianza.

In Sardegna calano i ricoveri. Sono 31.478 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati nell'isola dall'inizio dell'emergenza. Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati rilevati 365 nuovi casi. Si registrano anche 4 decessi (751 in tutto): due uomini e una donna della Città Metropolitana di Cagliari, rispettivamente di 83, 88 e 98 anni, e un uomo di 72 anni residente nella provincia del Sud Sardegna. In totale sono stati eseguiti 485.824 tamponi con un incremento di 3.304 test. Sono invece 479 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (sette in meno rispetto al dato di ieri), mentre è di 42 (-4) il numero dei pazienti in terapia intensiva.



© Riproduzione riservata
COMMENTA E CONDIVIDI

ARGOMENTI: