sabato 14 novembre 2020
L'andamento delle pandemia in Italia appare stabilizzarsi, con un leggero rallentamento
Covid Hotel gestito dal Policlico Gemelli  a Roma

Covid Hotel gestito dal Policlico Gemelli a Roma - Lapresse

COMMENTA E CONDIVIDI

Oggi i nuovi casi di contagio da coronavirus sono 37.255, su 227.000 tamponi effettuati ( Il rapporto tra positivi e test effettuati è del 16,3%). I morti sono 544. Il totale dei contagiati sale a 1.144.552 dall'inizio pandemia, mentre quello dei decessi va a 44.683. I dati emergono dal bollettino diffuso dal ministero della Salute.

E sono 76 in più i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid-19 nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Il totale delle persone in rianimazione è ora di 3.306 in tutta Italia.

In quanto alle regioni sono 10.634 i nuovi positivi registrati in Lombardia nelle ultime 24 ore, di cui 4.451 in provincia di Milano.

La pandemia da Coronavirus sembra frenare in Piemonte, dove nelle ultime 24 ore sono stati registrati 37 decessi, 5 dei quali verificatisi oggi, e 4.471 contagi, contro i 5.258 di ieri. In calo anche i ricoveri: 7 in terapia intensiva, che ora sono dunque 360, 12 negli altri reparti, per un totale di 4.890.

In Veneto arrivano i test «fai da te»​

Nel giorno di entrata in vigore della nuova ordinanza regionale - che ha garantito il mantenimento dell'area gialla - il Veneto registra un'altra impennata di contagi Covid, +3.570 in 24 ore. Dato che porta il totale degli infetti dall'inizio epidemia a sfiorare la quota simbolica 100.000 (ora sono 98.084). Il bollettino regionale
fornisce altri numeri pesanti sui morti, 52 più di ieri (2.816 il dato complessivo), sui ricoveri ospedalieri, 1.976 (+29) i malati in area medica, 241 (+14) quelli in terapia intensiva. e sugli attuali positivi, che salgono a 59.705 (+ 2.497).

Ma ci sono anche novità incoraggianti. Come l'arrivo a breve nelle farmacia, quando ne sarà autorizzata la diffusione, dei nuovi test "fai da te".

"Tra lunedì e martedì arriveranno 5.000 test fai da te: ne dovrà essere iniziata la sperimentazione e la validazione" ha annunciato il governatore del Veneto, Luca Zaia, che ha poi fornito il dato record finora dei test (tra molecolari e 'rapidi) effettuati in un solo giorno, oltre 53.000. Il presidente della Regione Zaia ha poi rassicurato sulla piena tenuta del sistema sanitario in questa nuova ondata del Covid: "Noi non diamo ordine di svuotare gli ospedali, abbiamo un'organizzazione seria non una bischerata. Siamo troppo perfetti e ben organizzati per fare una cosa del genere" ha detto.





© Riproduzione riservata
COMMENTA E CONDIVIDI

ARGOMENTI: