Video. «Aveva la faccia di un attore... » Così Eco ricordava Martini


F.R. sabato 27 febbraio 2016
La fondazione Carlo Maria Martini ha messo in rete un filmato dedicato all’amicizia intercorsa tra il cardinale gesuita e Umberto Eco, scomparso il 19 febbraio scorso. Nel filmato, di cui qui se ne riproduce una breve parte, l’autore de Il Nome della Rosa nel maggio 2015 ripercorreva la sua amicizia con l’arcivescovo di Milano a cominciare dal dialogo poi sfociato in un libro, pensato per la rivista Liberal nel 1995, In cosa crede chi non crede. La testimonianza torna indirettamente al retroterra cattolico di Eco e alla sua ammirazione intellettuale verso la Compagnia di Gesù. Tra le curiosità lo scrittore racconta, con lo stile dell’aneddoto, come venga vissuta in modo diverso la virtù e il voto di obbedienza tra i gesuiti e i domenicani mentre praticano gli Esercizi Spirituali… DxIb0IOxO6c;430;242
© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: