Passa a livello superiore
Accesso
Famiglia
Noi famiglia & vita
Coraggio e umiltà per «contagiare di misericordia»
Marco Tarquinio
  • facebook
  • twitter
  • google +
  • segnala ad un amico
    mail
  • font
  • stampa quest'articolo
    print

Il nostro compito di giornalisti è accendere consapevolezza sui fatti della vita delle persone e delle comunità, farle crescere. Perché solo così si pone rimedio a ingiustizie, smemoratezza, miopie. Nel tempo che viviamo, tempo duro e confuso eppure ricco e promettente, tempo insidiato più che mai dal disumano e che dobbiamo abitare con umanità, aiutare la consapevolezza sulla centralità della vita umana e del suo grembo, la famiglia, è un dovere civile e una cristiana opera di misericordia. Una misericordia che alimenta speranza e produce opere buone.

Una misericordia che, come scrivono i vescovi italiani nel messaggio per la Giornata della vita, «cambia lo sguardo, allarga il cuore e trasforma la vita in dono», secondo il sogno di Dio. È questa la via che dobbiamo percorrere oggi nelle nostre famiglie e nel nostro Paese. È uno sguardo che conduce a una scelta impastata di concretezza e di impegno.
noi-copertina.pngPerché l’abbraccio della misericordia, virtù associata alla stessa essenza di Dio, sa prendersi cura. E solo chi sa mettersi con coraggio umile nei panni degli altri, può intuire qual è il seme prezioso da diffondere nelle nostre case, nelle nostre scuole, nei nostri posti di lavoro, nei luoghi dove si prendono le decisioni che contano.

Lo stile di Emmaus, che è cultura dell’incontro e paradigma di misericordia, diventa così il punto di riferimento per modellare relazioni feconde, secondo uno stile di dedizione e di gratuità che – è ancora il Messaggio a ricordarcelo – «offre un orizzonte di senso alla vita e fa crescere una società pienamente umana» Ecco perché sentiamo davvero nostra la forza contenuta dell’appello dei nostri vescovi: «Contagiare di misericordia significa aiutare la nostra società a guarire da tutti gli attentati alla vita».

Anche queste pagine vogliono diventare stimolo e contagio. Per questo abbiamo voluto fossero investite da una ventata di novità nello stile e nella grafica e diventassero così più fruibili e più chiare. Il nuovo Noi Famiglia & vita, frutto della ventennale esperienza di Noi genitori & figli e della rinnovata e profonda collaborazione con il Movimento per la vita italiano, continuerà ogni mese ad accompagnare Avvenire su quei temi che, come dimostra l’esperienza e conferma il dibattito culturale e politico, rappresentano davvero uno snodo di futuro. Il crinale di civiltà su cui siamo incamminati è decisivo. Buona lettura.

ECCO IL NUOVO "NOI FAMIGLIA & VITA": come trovarlo

© riproduzione riservata
segnala ad un amico stampa quest'articolo
Articoli in evidenza