[Vai al contenuto] | [Home page] |

Popotus

Ippopotasmo logo Popotus
Otto pagine tabloid il giovedì e il sabato, niente pubblicità: Popotus è l’inserto di Avvenire per l’informazione dei bambini. Un giornale a tutti gli effetti, pensato e realizzato dai giornalisti di Avvenire - da una redazione dentro la redazione e attraverso la struttura del quotidiano - che due volte la settimana racconta a misura di bambino, fatti e opinioni che arrivano dalla cronaca.

Popotus traduce all’infanzia il complesso mondo della politica, dell’economia, parla di cultura, di sport e di spettacolo, entra nel vivo dei cambiamenti del costume e dei grandi argomenti che l’attualità suggerisce. Temi che gli adulti hanno considerato da sempre un proprio territorio ma dei quali i bambini sono curiosi. Da oltre quattordici anni Popotus coinvolge i più piccoli nella lettura con un giornale che ha tutte le caratteristiche del quotidiano, adottando lo stile della chiarezza e della semplicità, usando l’ironia quando è possibile, la serietà quando occorre. Senza infantilismi, ammiccamenti o moralismi, Popotus semplicemente informa, parlando ai bambini senza gridare le notizie.

Non è solo il bambino informato che sta a cuore a Popotus. L’ambizione è crescere lettori e lettori di quotidiani (in Paese di non lettori) dando appuntamenti fissi con la realtà a una generazione che subisce il fascino del virtuale. Proprio per questo il giornale di carta ha intenzione di puntare anche su internet con una versione on line che consenta una navigazione facile e sicura. .
[Torna all'inizio del contenuto] [Torna al menù di navigazione] [Home page]