Accesso
Santa Marta
Santa Marta
​La Chiesa sia madre, non imprenditrice. E’ quanto affermato da Papa Francesco nella Messa mattutina a Casa Santa Marta, l’ultima del 2014 con un gruppo di fedeli e omelia. Il Pontefice ha messo l’accento sulla “nuova Creazione”, rappresentata dalla nascita di Gesù, che rifà nuove tutte le cose.
Alessandro Gisotti - Radio Vaticana
19 dicembre 2014
Santa Marta
​“Ricordiamo sempre, con fiducia, anche nei momenti più brutti, anche nei momenti della malattia, di dire: ‘Ma, Signore, la storia non è incominciata con me né finirà con me! Tu vai avanti, io sono disposto’. E metterci nelle mani del Signore”.
Sergio Centofanti, Radio Vaticana
18 dicembre 2014
Santa Marta
​Dio salva “un cuore pentito”, mentre chi non confida in Lui attira su di sé la “condanna”. Lo ha ribadito Papa Francesco nella sua omelia del mattino, presiedendo la Messa nella cappella di Casa S. Marta.
Alessandro De Carolis - Radio Vaticana
16 dicembre 2014
Santa Marta
​«Chiedo al Signore la grazia che il nostro cuore sia semplice, luminoso con la verità che Lui ci dà, e così possiamo essere amabili, perdonatori, comprensivi con gli altri, di cuore ampio con la gente, misericordiosi».
Sergio Centofanti, Radio Vaticana
15 dicembre 2014
Santa Marta
Se noi avessimo il coraggio di aprire il nostro cuore a questa tenerezza di Dio, quanta libertà spirituale avremmo! Quanta!
Sergio Centofanti, Radio Vaticana
11 dicembre 2014
Santa Marta
​La gioia della Chiesa è essere madre, andare a cercare le pecore smarrite. E’ quanto affermato da Francesco alla Messa mattutina a Casa Santa Marta. Il Papa ha ribadito che alla Chiesa non serve avere “un organigramma perfetto” se poi è triste e chiusa, se non è madre. Di qui l’invito ad essere “cristiani gioiosi” con la “consolazione della tenerezza di Gesù”.
Alessandro Gisotti - Radio Vaticana
9 dicembre 2014
Santa Marta
Noi siamo tutti peccatori, siamo deboli ma se mettiamo la speranza in Lui potremo andare avanti. E questa è la gioia di un cristiano: sapere che in Lui c’è la speranza, c’è il perdono, c’è la pace, c’è la gioia.
Sergio Centofanti, Radio Vaticana
4 dicembre 2014
Santa Marta
​​Chi studia il mistero di Dio si metta in ginocchio perché Dio si rivela più volentieri a un cuore umile. Lo ha affermato Papa Francesco all’omelia della Messa del mattino, celebrata in Casa S. Marta.
Alessandro De Carolis - Radio Vaticana
2 dicembre 2014
Santa Marta
​Anche in mezzo a tante difficoltà, il cristiano non ceda alla depressione. E’ quanto sottolineato da Papa Francesco nella Messa mattutina a Casa Santa Marta. Il Papa ha dunque avvertito che “corruzione” e “distrazione” ci allontanano dall’incontro con il Signore.
Alessandro Gisotti - Radio Vaticana
27 novembre 2014
Santa Marta
​Quando la Chiesa è umile e povera, allora “è fedele” a Cristo, altrimenti è tentata di brillare di “luce propria” anziché donare al mondo quella di Dio. «La Chiesa sia povera e si vanti di Dio non di se stessa».
Alessandro De Carolis - Radio Vaticana
24 novembre 2014