Accesso
Santa Marta
Messa a Santa Marta
È una strada che si può percorrere solo se a sostenerla sono quattro elementi imprescindibili: coraggio, speranza, grazia, conversione.
Alessandro De Carolis
24 maggio 2016
Omelia in Santa Marta
​Non può esistere un cristiano senza gioia. È quanto affermato da Francesco nella Messa mattutina a Casa Santa Marta. Il Papa ha sottolineato che, anche nelle sofferenze della vita, il cristiano sa affidarsi a Gesù e vivere con speranza. Dal Pontefice, poi, un nuovo richiamo a non lasciarsi dominare dalla ricchezza che alla fine porta solo tristezza. 
Alessandro Gisotti - Radio Vaticana
23 maggio 2016
Santa Marta
​Enunciare una verità di Dio non va mai dissociato dalla comprensione per la debolezza umana. È quello che Gesù insegna nel Vangelo e che Papa Francesco mette in risalto commentando, alla Messa in Casa S. Marta, il brano in cui Gesù parla con i farisei dell’adulterio. Cristo, afferma il Papa, supera la visione umana che vorrebbe ridurre la visione di Dio ad una “equazione casistica”.
Alessandro De Carolis - Radio Vaticana
20 maggio 2016
Santa Marta
​Sfruttare la gente sul lavoro per arricchirsi è come essere delle sanguisughe, è peccato mortale: è quanto ha detto il Papa nella Messa del mattino a Casa Santa Marta.
Sergio Centofanti - Radio Vaticana
19 maggio 2016
Santa Marta
​La via che indica Gesù è la via del servizio, ma spesso nella Chiesa si ricercano potere, soldi e vanità. E’ il vibrante richiamo di Papa Francesco, nella Messa mattutina a Casa Santa Marta. Il Pontefice ha quindi sottolineato che i cristiani devono vincere la “tentazione mondana” che divide la Chiesa e ha messo in guardia dagli “arrampicatori” che sono tentati di distruggere l’altro “per salire in alto”.
Alessandro Gisotti - Radio Vaticana
17 maggio 2016
Santa Marta
Lo sparlare è così: sporcare l’altro. Quello che sparla, sporca! Distrugge! Distrugge la fama, distrugge la vita e tante volte – tante volte! – senza motivo, contro la verità.
12 maggio 2016
Santa Marta
​Lo Spirito Santo muove la Chiesa, ma per molti cristiani oggi è uno sconosciuto o perfino “un prigioniero di lusso”. E’ il monito lanciato da Papa Francesco nella Messa mattutina a Casa Santa Marta.
Alessandro Gisotti - Radio Vaticana
9 maggio 2016
Casa Santa Marta 6 maggio
Il cristiano non anestetizza il dolore, ma lo vive nella speranza che Dio ci donerà una gioia che nessuno ci potrà togliere: è quanto ha detto il Papa nella Messa del mattino presieduta nella Cappellina di Casa Santa Marta.
Sergio Centofanti, Radio Vaticana
6 maggio 2016
Santa Marta 3 maggio
​​Gesù è la “strada giusta” della vita cristiana ed è importante verificare costantemente se lo si stia seguendo con coerenza oppure se l’esperienza di fede si sia smarrita o bloccata lungo la strada.
Alessandro De Carolis, Radio Vaticana
3 maggio 2016
Santa Marta 2 maggio 2016
Lo Spirito Santo ci dà la forza di essere testimoni di Gesù anche tra le persecuzioni, quelle grandi in cui si arriva a dare la vita e quelle piccole, le persecuzioni delle chiacchiere e delle critiche: lo ha detto Papa Francesco nella Messa del mattino a Casa Santa Marta.  Sergio  Centofanti per Radio Vaticana
Sergio Centofanti per Radio Vaticana
2 maggio 2016
Banner-Iniziativa-Avvenire-Carita-Papa-300x125-TERZO.GIF​​​



popotus-prima.png