Accesso
Santa Marta
Santa Marta 26 marzo
​«È triste essere credente senza gioia e la gioia non c’è quando non c’è la fede, quando non c’è la speranza, quando non c’è la legge, ma soltanto le prescrizioni, la dottrina fredda».
Sergio Centofanti, Radio Vaticana
26 marzo 2015
Santa Marta
​La grazia che porta con sé la Settimana Santa aiuti i cristiani ad accettare l’aiuto che Dio dona loro e anche il modo in cui glielo offre, senza critiche e obiezioni. È l’insegnamento che Papa Francesco ha tratto dalle letture liturgiche del giorno, spiegate all’omelia della Messa celebrata in Casa S. Marta.
Alessandro De Carolis - Radio Vaticana
24 marzo 2015
Santa Marta
​Dove non c’è misericordia non c’è giustizia e tante volte oggi il popolo di Dio soffre un giudizio senza misericordia: così, in sintesi, Papa Francesco durante la Messa del mattino a Casa Santa Marta.
Sergio Centofanti - Radio Vaticana
23 marzo 2015
Santa Marta
​La Chiesa “è la casa di Gesù”, una casa di misericordia che accoglie tutti, e dunque non un luogo del quale i cristiani possano chiudere le porte. È stato questo il cuore dell’omelia che Papa Francesco ha tenuto durante la Messa del mattino, celebrata a Casa S. Marta.
Alessandro De Carolis - Radio Vaticana
17 marzo 2015
Santa Marta
​Dio è innamorato di noi e noi siamo il suo sogno d’amore, questo nessun teologo lo può spiegare, ma possiamo solo piangere di gioia: questo, in sintesi, quanto detto da Papa Francesco nell’omelia mattutina a Santa Marta.
Sergio Centofanti - Radio Vaticana
16 marzo 2015
Santa Marta
​Un cristiano non ha vie di compromesso: se non si lascia toccare dalla misericordia di Dio e a sua volta ama il prossimo, come fanno i Santi, finisce per essere un ipocrita che rovina e disperde anziché fare del bene. È quanto ha affermato Papa Francesco durante l’omelia della Messa del mattino, celebrata nella cappella di Casa Santa Marta.
Alessandro De Carolis - Radio Vaticana
12 marzo 2015
Santa Marta
​Per chiedere perdono a Dio bisogna seguire l’insegnamento del “Padre Nostro”: pentirsi con sincerità dei propri peccati, sapendo che Dio perdona sempre, e perdonare gli altri con altrettanta larghezza di cuore. Papa Francesco lo ha ribadito durante l’omelia della Messa del mattino celebrata a Casa S. Marta.
Alessandro De Carolis -Radio Vaticana
10 marzo 2015
Santa Marta del 9 marzo
​Così agisce il Signore: fa le cose semplicemente. Ti parla silenziosamente al cuore. Ricordiamo nella nostra vita le tante volte che abbiamo sentito queste cose: l’umiltà di Dio è il suo stile; la semplicità di Dio è il suo stile.
Sergio Centofanti, Radio Vaticana
9 marzo 2015
Santa Marta
«La mondanità trasforma le anime, fa perdere la coscienza della realtà: vivono in un mondo artificiale, fatto da loro … La mondanità anestetizza l’anima».
Sergio Centofanti- Radio Vaticana
5 marzo 2015
Santa Marta 3 marzo
La sporcizia del cuore non si toglie come si toglie una macchia: andiamo in tintoria e usciamo puliti… Si toglie col ‘fare’: fare una strada diversa, un’altra strada da quella del male. ‘Imparate a fare il bene!’, cioè la strada del fare il bene.
Alessandro De Carolis, Radio Vaticana
3 marzo 2015