Accesso
Santa Marta
Santa Marta
​Anche il lamento, in momenti bui, diventa preghiera ma guardiamoci dalle “lamentele da teatro”. E’ quanto sottolineato da Papa Francesco che ha preso spunto da un passo del Libro di Giobbe. Il Papa ha, quindi, ricordato chi vive “grandi tragedie” come i cristiani cacciati dalle loro case per la propria fede.
Alessandro Gisotti - Radio Vaticana
30 settembre 2014
Santa Marta
Sergio Centofanti - Radio Vaticana
29 settembre 2014
Santa Marta
Alessandro De Carolis - Radio Vaticana
26 settembre 2014
Santa Marta
Guardiamoci dalla vanità che ci allontana dalla verità e ci fa sembrare una bolla di sapone. Papa Francesco, prendendo spunto dal passo del Libro di Qoelet nella Prima Lettura, ha sottolineato che, anche quando fanno del bene, i cristiani devono rifuggire la tentazione di apparire, di “farsi vedere”.
Alessandro Gisotti - Radio Vaticana
25 settembre 2014
Santa Marta
​La vita cristiana è “semplice”: ascoltare la Parola di Dio e metterla in pratica, non limitandosi a “leggere” il Vangelo, ma chiedendosi in che modo le sue parole parlino alla propria vita. Lo ha ribadito Papa Francesco alla Messa del mattino celebrata nella cappella di Casa Santa Marta.
Alessandro De Carolis - Radiio Vaticana
23 settembre 2014
Santa Marta
​Il percorso del cristiano si compie nella Resurrezione. E’ quanto affermato da Papa Francesco nell’omelia mattutina a Casa Santa Marta. Il Pontefice, commentando le parole di San Paolo nella Prima Lettera ai Corinzi, ha sottolineato che i cristiani sembrano aver difficoltà a credere alla trasformazione del proprio corpo dopo la morte.
Alessandro Gisotti - Radio Vaticana
19 settembre 2014
Santa Marta
​Il coraggio di riconoscerci peccatori ci apre alla carezza di Gesù, al suo perdono: è quanto ha detto il Papa nella Messa mattutina a Santa Marta.
Sergio Centofanti -Radio Vaticana
18 settembre 2014
Santa Marta
​L'omelia del Papa a Santa Marta: se non si è vicini alle persone, se non si soffre con la gente e non si dà speranza, quelle prediche non servono, sono vanità.
Sergio Centofanti - Radio Vaticana
16 settembre 2014
15 settembre 2014
Papa Francesco: come senza Maria non ci sarebbe stato Gesù, allo stesso modo senza la Chiesa non possiamo andare avanti.
Sergio Centofanti, Radiovaticana
15 settembre 2014
Santa Marta
​La vera correzione fraterna è dolorosa perché è fatta con amore, in verità e con umiltà. Se sentiamo il piacere di correggere, questo non viene da Dio. E’ quanto ha detto il Papa nell’omelia mattutina a Santa Marta, nel giorno in cui la Chiesa celebra la Memoria liturgica del Santissimo Nome di Maria.
Sergio Centofanti - Radio Vaticana
12 settembre 2014
2014focsivnew.gif