Accesso
Santa Marta
Santa Marta
​Anche in mezzo a tante difficoltà, il cristiano non ceda alla depressione. E’ quanto sottolineato da Papa Francesco nella Messa mattutina a Casa Santa Marta. Il Papa ha dunque avvertito che “corruzione” e “distrazione” ci allontanano dall’incontro con il Signore.
Alessandro Gisotti - Radio Vaticana
27 novembre 2014
Santa Marta
​Quando la Chiesa è umile e povera, allora “è fedele” a Cristo, altrimenti è tentata di brillare di “luce propria” anziché donare al mondo quella di Dio. «La Chiesa sia povera e si vanti di Dio non di se stessa».
Alessandro De Carolis - Radio Vaticana
24 novembre 2014
Santa Marta
​"La redenzione di Gesù è sempre gratuita": così il Papa nella Messa a Santa Marta nel giorno in cui la Chiesa celebra la Presentazione al Tempio della Vergine. «Ci sono due cose che il popolo di Dio non può perdonare: un prete attaccato ai soldi e un prete che maltratta la gente». 
Sergio Centofanti - Radio Vaticana
21 novembre 2014
Santa Marta
​Gesù piange anche oggi quando le porte del nostro cuore, dei pastori, della Chiesa, si chiudono alle sue sorprese non riconoscendo Colui che porta la pace: è quanto ha detto il Papa nella Messa mattutina a Santa Marta.
Sergio Centofanti - Radiio Vaticana
20 novembre 2014
Santa Marta
​Attenti a non diventare cristiani tiepidi, comodi o dell’apparenza. E’ il monito di Francesco nella Messa mattutina a Casa Santa Marta. Il Papa ha sottolineato che i cristiani devono sempre rispondere alla chiamata di Gesù alla conversione, altrimenti da peccatori diventano corrotti.
Alessandro Gisotti - Rdio Vaticana
18 novembre 2014
Santa Marta
«Quando nella Chiesa i fedeli, i ministri, divengono un gruppo così… non ecclesiale, ma ‘ecclesiastico’, di privilegio di vicinanza al Signore, hanno la tentazione di dimenticare il primo amore, quando il Signore ci ha chiamato, ci ha salvato, ci ha detto: Ti voglio tanto bene»
Alessandro De Carolis per Radio Vaticana
17 novembre 2014
Santa Marta
​Come si trasmette la fede ai nativi digitali? Con la modalità che più di altre può far presa su chi vive costantemente stimolato dalle immagini: l’esempio.
Alessandro De Carolis, Radio Vaticana.
14 novembre 2014
Santa Marta
​Il Regno di Dio cresce ogni giorno grazie a chi lo testimonia senza fare “rumore”, pregando e vivendo con fede i suoi impegni in famiglia, al lavoro, nella sua comunità di appartenenza. Lo ha sottolineato Papa Francesco nell’omelia della Messa del mattino.
Alessandro De Carolis - Radio Vaticana
13 novembre 2014
Santa Marta
​Bisogna sempre lottare contro le tentazioni che ci portano lontano dal servizio al prossimo. E’ il monito di Francesco alla Messa mattutina a Casa Santa Marta. Il Papa ha sottolineato che, come Gesù, dobbiamo servire senza chiedere niente ed ha ribadito che non bisogna impadronirsi del servizio “trasformandolo in una struttura di potere”.
Alessandro Gisotti - Radio Vaticana
11 novembre 2014
Santa Marta
Ogni cristiano, qualsiasi sia la sua vocazione, deve saper perdonare sempre e non dare mai scandalo, perché lo “scandalo distrugge la fede”.
Alessandro De Carolis, Radio Vaticana
10 novembre 2014