Accesso
Santa Marta
Santa Marta 26 giugno
​I cristiani devono avvicinarsi e tendere la mano a coloro che la società tende a escludere, come fece Gesù con gli emarginati del suo tempo. Questo rende la Chiesa una vera “comunità”.
Alessandro de Carolis, Radio Vaticana
26 giugno 2015
Santa Marta del 25 giugno 2015
​Nell'omelia mattutina il Pontefice invita i fedeli a distinguere tra i veri predicatori del Vangelo e gli "pseudoprofeti".
Alessandro Gisotti, Radiovaticana
25 giugno 2015
Santa Marta
​Le ricchezze accumulate per se stessi sono all’origine di guerre, famiglie distrutte, perdita di dignità. La “lotta di ogni giorno” è invece amministrare le ricchezze che si possiedono e quelle della terra “per il bene comune”. È una delle considerazioni di fondo dell’omelia di Papa Francesco alla Messa del mattino, celebrata in Casa Santa Marta.
Alessandro De Carolis - Radio Vaticana
19 giugno 2015
Santa Marta
​Il cristiano sia consapevole che, senza l’aiuto del Signore, non può camminare nella vita. E’ quanto sottolineato da Papa Francesco nella Messa mattutina a Casa Santa Marta. Il Pontefice ha, quindi, sottolineato che soltanto possiamo pregare bene se siamo in grado di perdonare i fratelli e avere il cuore in pace.
Alessandro Gisotti - Radio Vaticana
18 giugno 2015
Santa Marta
​Se si toglie la povertà dal Vangelo non si può capire il messaggio di Gesù. E’ quanto affermato da Papa Francesco nella Messa mattutina a Casa Santa Marta dedicata proprio alla contrapposizione tra ricchezza e povertà. Il Pontefice ha poi ribadito che è ingiusto definire “comunisti” quei sacerdoti o vescovi che parlano dei poveri.
Alessandro Gisotti - Radio Vaticana
16 giugno 2015
Santa Marta
​Il cristiano impari a custodire il cuore dalle “passioni” e dai “rumori mondani”, per essere attento ad accogliere in ogni momento la grazia di Dio. È la riflessione che Papa Francesco ha offerto durante l’omelia della Messa del mattino, celebrata nella cappella di Casa Santa Marta.
Alessandro De Carolis - Radio Vaticana
15 giugno 2015
Santa Marta 11 giugno 2015
“Cammino, servizio, gratuità”. E’ il trinomio sul quale Papa Francesco ha sviluppato l’omelia della Messa mattutina a Casa Santa Marta. Il Pontefice ha sottolineato che un discepolo è chiamato a servire e ad annunciare il Vangelo gratuitamente, vincendo l’inganno “che la salvezza viene dalle ricchezze”.
Alessandro Gisotti per Radio Vaticana
11 giugno 2015
Santa Marta 9 giugno 2015
​Il Papa mette in guardia i fedeli da due tentazioni: fare del cristianesimo una "bella idea" e trasformarlo in mondanità.
Alessandro Gisotti - Radio Vaticana
9 giugno 2015
Messa a Santa Marta 1 giugno 2015
Troppe volte abbiamo detto a Gesù “vattene” non riconoscendolo in un fallimento. Ma la “vittoria dell’amore di Dio” per l’uomo si manifesta proprio nell’apparente “fallimento” della Croce di suo Figlio. È questo che racconta la parabola dei vignaioli omicidi, commentata da Papa Francesco durante la Messa del mattino celebrata a Casa Santa Marta
Alessandro De Carolis per Radio Vaticana
1 giugno 2015
Santa Marta
​La fede autentica, aperta agli altri e al perdono, fa miracoli. Dio ci aiuti a non cadere in una religiosità egoista e affarista: è quanto ha detto il Papa nella Messa del mattino a Santa Marta.
Sergio Centofanti - Radio Vaticana
29 maggio 2015
ebook.gif