Passa a livello superiore
Accesso
Omelie
Omelia della Domenica delle Palme
​Chi sono io, davanti al mio Signore? Chi sono io, davanti a Gesù che entra in festa in Gerusalemme? Sono capace di esprimere la mia gioia, di lodarlo? O prendo distanza? Chi sono io, davanti a Gesù che soffre?
Papa Francesco
14 aprile 2014
Celebrazione della penitenza in San Pietro
​Nel periodo della Quaresima la Chiesa, a nome di Dio, rinnova l’appello alla conversione.È la chiamata a cambiare vita. Convertirsi non è questione di un momento o di un periodo dell’anno, è impegno che dura tutta la vita. Chi tra di noi può presumere di non essere peccatore? Nessuno. Tutti lo siamo.
28 marzo 2014
Messa con i parlamentari
​Questi hanno sbagliato strada. Hanno fatto resistenza alla salvezza di amore del Signore e così sono scivolati dalla fede, da una teologia di fede a una teologia del dovere: "Dovete fare questo, questo, questo…". E Gesù dice loro quell’aggettivo tanto brutto: "Ipocriti! Tanti pesi opprimenti legate sulle spalle del popolo. E voi? Nemmeno con un dito li toccate! Ipocriti!".
27 marzo 2014
Omelia nella parrocchia di Santa Maria dell'Orazione
​Nell’orazione all’inizio della Messa abbiamo chiesto al Signore due grazie: "ascoltare il tuo amato Figlio", perché la nostra fede sia nutrita dalla Parola di Dio, e – l’altra grazia – "purificare gli occhi del nostro spirito, perché possiamo godere un giorno la visione della gloria".
17 marzo 2014
Omelia Messa delle ceneri
Siamo invitati ad intraprendere un cammino nel quale, sfidando la routine, ci sforziamo di aprire gli occhi e le orecchie, ma soprattutto il cuore, per andare oltre il nostro “orticello”.
5 marzo 2014
Messa con i nuovi cardinali
«​Essere santi non è un lusso, è necessario per la salvezza del mondo». «Amiamo coloro che ci sono ostili; benediciamo chi sparla di noi; salutiamo con un sorriso chi forse non lo merita; non aspiriamo a farci valere, ma opponiamo la mitezza alla prepotenza; dimentichiamo le umiliazioni subite».
24 febbraio 2014
Omelia
Nell'omelia del Concistoro, l'esortazione del Papa ai nuovi porporati: «La Chiesa ha bisogno del vostro coraggio, per annunciare il Vangelo... La Chiesa ha bisogno della vostra preghiera.... La Chiesa ha bisogno della vostra compassione soprattutto in questo momento di dolore e sofferenza in tanti Paesi del mondo. Vogliamo esprimere la nostra vicinanza spirituale alle comunità ecclesiali e a tutti i cristiani che soffrono discriminazioni e persecuzioni. La Chiesa ha bisogno della nostra preghiera per loro, perché siano forti nella fede e sappiano reagire al male con il bene».
Papa Francesco
22 febbraio 2014
Conclusione della XLVII Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani
​«La perfetta unione tra i fratelli, infatti, è possibile solo in riferimento al pensiero e ai sentimenti di Cristo Gesù»
25 gennaio 2014
L'omelia
E’ bello, questo brano del Vangelo. Giovanni che battezzava; e Gesù, che era stato battezzato prima – alcuni giorni prima – veniva, ed è passato davanti a Giovanni. E Giovanni ha sentito dentro di sé la forza dello Spirito Santo per dare testimonianza di Gesù.
20 gennaio 2014
OMELIA NELLA SOLENNITÀ DELL'EPIFANIA
Non bisogna rassegnarsi «al “piccolo cabotaggio”, ma a lasciarci sempre affascinare da ciò che è buono, vero, bello… da Dio, che tutto questo lo è in modo sempre più grande!». I Magi «ci insegnano a non lasciarci ingannare dalle apparenze, da ciò che per il mondo è grande, sapiente, potente».
Papa Francesco
6 gennaio 2014
2PAPI.gif