Passa a livello superiore
Accesso
Discorsi
Discorso a Casa Betania in Albania
​Il segreto di un’esistenza riuscita è invece amare e donarsi per amore. Allora si trova la forza di “sacrificarsi con gioia” e l’impegno più coinvolgente diventa fonte di una gioia più grande.
22 settembre 2014
I vespri a Tirana
​Guai ai preti, ai sacerdoti, ai religiosi, alle suore, alle novizie, ai consacrati quando cercano consolazione lontano dal Signore!
22 settembre 2014
Discorso in Albania ai leader religiosi
Lla libertà religiosa è uno spazio comune, un ambiente di rispetto e collaborazione che va costruito con la partecipazione di tutti, anche di coloro che non hanno alcuna convinzione religiosa.
22 settembre 2014
Il discorso alle autorità albanesi
​Alla globalizzazione dei mercati è necessario che corrisponda una globalizzazione della solidarietà; alla crescita economica deve accompagnarsi un maggior rispetto del creato; insieme ai diritti individuali vanno tutelati quelli delle realtà intermedie tra l’individuo e lo Stato, prima fra tutte la famiglia.
22 settembre 2014
Alla Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli
Cari Fratelli, vi do il mio cordiale benvenuto, insieme ai responsabili del Dicastero Missionario, guidati dal Cardinale Fernando Filoni, che ringrazio per le parole con le quali ha introdotto il nostro incontro. Vi auguro che questo Seminario di aggiornamento sia fruttuoso per ciascuno sia spiritualmente sia pastoralmente.
20 settembre 2014
Nuova evangelizzazione
​Il Papa non ha il compito di «offrire un’analisi dettagliata e completa sulla realtà contemporanea» (Evangelii gaudium, 51), ma invita tutta la Chiesa a cogliere i segni dei tempi che il Signore ci offre senza sosta.
19 settembre 2014
Il discorso ai nuovi vescovi
«Non circondatevi di corti, cordate e cori di consenso. Vedo in voi le sentinelle, capaci di svegliare le vostre Chiese, alzandovi prima dall’alba o in mezzo alla notte per ridestare la fede»
18 settembre 2014
Messa per la riconciliazione a Seoul
​Cari fratelli e sorelle, la mia permanenza in Corea si avvia al termine e non posso che ringraziare Dio per le molte benedizioni che ha concesso a questo amato Paese e, in maniera particolare, alla Chiesa in Corea. Tra queste benedizioni conservo specialmente l’esperienza, vissuta insieme in questi ultimi giorni, della presenza di tanti giovani pellegrini provenienti da tutte le parti dell’Asia. Il loro amore per Gesù e il loro entusiasmo per la diffusione del suo Regno sono stati un’ispirazione per tutti.
18 agosto 2014
Discorso ai vescovi asiatici
​Un chiaro senso dell’identità propria di ciascuno e una capacità di empatia sono pertanto il punto di partenza per ogni dialogo. Se vogliamo comunicare in maniera libera, aperta e fruttuosa con gli altri, dobbiamo avere ben chiaro ciò che siamo,
17 agosto 2014
Discorso ai leader dell'apostolato laico
​la Chiesa ha bisogno di una testimonianza credibile dei laici alla verità salvifica del Vangelo, al suo potere di purificare e trasformare il cuore umano, e alla sua fecondità nell’edificare la famiglia umana in unità, giustizia e pace.
16 agosto 2014
2014focsivnew.gif