Passa a livello superiore
Accesso
Discorsi
Napoli. Al clero, ai religiosi e ai diaconi
​Nella sua visita a Napoli Papa Francesco ha incontrato in Duomo i sacerdoti, i religiosi, i diaconi permanenti e i seminaristi. Un invito alla fraternità e alla riscoperta della gioia della vita consacrata.
21 marzo 2015
Discorso a Scampia
Un cristiano che lascia entrare dentro di sé la corruzione non è cristiano, puzza! Cari amici, la mia presenza vuole essere un impulso a un cammino di speranza, di rinascita e di risanamento già in corso.
Papa Francesco
21 marzo 2015
Il discorso ai vescovi di Bosnia-Erzegovina
​Cari Fratelli, in attesa di incontrare a Sarajevo la vostra gente, desidero dirvi la carità, l’attenzione e la vicinanza della Chiesa di Roma nei vostri confronti, eredi di tanti martiri e confessori, che lungo la travagliata e secolare storia del vostro Paese hanno conservato viva la fede.
Papa Francesco
16 marzo 2015
Discorso all'associazione Seguimi
​Conservate e sviluppate questa comunione fraterna e lo scambio dei doni, finalizzati alla crescita umana e cristiana di tutti, insieme alla creatività, all’ottimismo, alla gioia e al coraggio di andare – quando è giusto – controcorrente.
Papa Francesco
14 marzo 2015
Discorso agli insegnanti Uciim
​È un po’ come essere genitori, almeno spiritualmente. È anche una grande responsabilità! Insegnare è un impegno serio, che solo una personalità matura ed equilibrata può prendere.
Papa Francesco
14 marzo 2015
Al Tribunale della Penitenzieria
La Confessione non sia una tortura o un pesante interrogatorio, ma un incontro liberante che manifesta l’infinita misericordia di Dio: lo ha detto Papa Francesco ai partecipanti al Corso sul foro interno promosso a Roma dal Tribunale della Penitenzieria per aiutare i nuovi sacerdoti ad amministrare in modo corretto il Sacramento della Riconciliazione. Il Pontefice ha ricordato tra gli applausi dei presenti che oggi ricorre il 57.mo anniversario del suo ingresso nella vita religiosa.
12 marzo 2015
Francesco a Cl
Tenete vivo il fuoco del vostro incontro con la misericordia di Gesù e non pensate al carisma che condividete come a “un museo dei ricordi”. Sono due delle indicazioni che Papa Francesco ha dato ai membri di Comunione e Liberazione, incontrati in massa in Piazza San Pietro, a 60 anni dall’inizio del Movimento fondato da don Luigi Giussani.
7 marzo 2015
Discorso ai neocatecumeni
​Queste comunità, chiamate dai Vescovi, sono formate da un presbitero e da quattro o cinque famiglie, con figli anche grandi, e costituiscono una "missio ad gentes", con un mandato per evangelizzare i non cristiani.
6 marzo 2015
Discorso all'Accademia per la vita
Coloro che ci hanno aiutato a crescere non devono essere abbandonati quando hanno bisogno del nostro aiuto, del nostro amore e della nostra tenerezza.
5 marzo 2015
Ai vescovi in visita
​Vorrei in particolare rendere omaggio al coraggio, alla fedeltà e alla perseveranza dei Vescovi in Libia, come pure dei sacerdoti, delle persone consacrate e dei laici che rimangono nel Paese nonostante i molteplici pericoli. Sono autentici testimoni del Vangelo.
2 marzo 2015