Passa a livello superiore
Accesso
Mondo
La storia
Ordos, la città fantasma cinese
(Gia.Ber)
  • facebook
  • twitter
  • google +
  • segnala ad un amico
    mail
  • font
  • stampa quest'articolo
    print
​Ordos, la città fantasma nel nord della Cina (le foto sono Ansaweb)

​Ordos è una città nel nord della Cina. Pensata nel 2004, questa nuova area metropolitana, avrebbe dovuto accogliere in una decina di anni un milione di persone. Il governo di Pechino ha investito cifre enormi, superiori ai 150 milioni di dollari. Case su case, ma anche infrastutture futuristiche, come l'aeroporto, e grandi spazi monumentali impregnati di 160;cultura mongola. Ebbene oggi questa è una città fantasma. C'è tutto, a eccezione degli abitanti. In tutto il distretto vivono solo 30mila persone. Una speculazione, potremmo dire, completamente fallita. Da anni se ne parla, ma si è continuato a costruire, senza però trovare il modo di trovare gli abitanti.

E' stato girato anche un documentario. Guarda il trailer:

pz8ONgXS1T8;430;242

 

 

o1.jpg

o2.jpg

o3.jpg

o4.jpg


 

 

© riproduzione riservata
segnala ad un amico stampa quest'articolo
Articoli in evidenza