Passa a livello superiore
Accesso
Mondo
Nell'ospedale
Venezuela, neonati in scatola di cartone
 
23 settembre 2016
  • facebook
  • twitter
  • google +
  • segnala ad un amico
    mail
  • font
  • stampa quest'articolo
    print
Un medico venezuelano ha provocato scalpore sui social media con una foto nella quale si vedono i neonati di un ospedale pubblico che dormono dentro a scatole di cartone che contenevano medicinali e sono state riciclate come culle, simbolo evidente del deterioramento delle strutture sanitarie nel Paese.
fotobebec71032e58c_52612562.jpg

Il pediatra Manuel Ferreira ha pubblicato su Twitter l’immagine, ripresa nel servizio maternità dell’ospedale Domingo Guzman Lander, nello Stato di Anzoategui (nord-est del Paese). L’immagine è rapidamente diventata virale e poche ore dopo la sua diffusione, come racconta lo stesso medico, i responsabili dell’ospedale hanno proceduto a sostituire le scatole di cartone con vere culle. «La mia denuncia almeno è servita a fare accomodare un po’ meglio quei bebè», ha commentato Guzman.
© riproduzione riservata
segnala ad un amico stampa quest'articolo