Passa a livello superiore
Accesso
Mondo
Dopo gli attentati di Bruxelles
Il video della commemorazione delle vittime 
 
  • twitter
  • google +
  • segnala ad un amico
    mail
  • font
  • stampa quest'articolo
    print

​Il grido di un uomo dopo gli attentati del 22 marzo. Foto Lapresse


​​
2016-premio-candida-300x125.gif
Banner-Iniziativa-Avvenire-Carita-Papa-300x125-TERZO.GIF​​​
Il Belgio si ferma per commemorare le vittime degli attacchi all'aeroporto e alla metropolitana del 22 marzo.
La coppia reale belga, il primo ministro Charles Michel, quello francese Manuel Valls, il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, l'Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza, Federica Mogherini. Tutti riuniti nella hall della
Commissione europea a Bruxelles, per osservare un minuto di silenzio, omaggio alle vittime dei terribili attacchi del 22
marzo nel capoluogo belga.

Nella piazza della Bourse, luogo simbolo di Bruxelles, un minuto di silenzio osservato da tantissime persone radunate nella piazza.




Guarda il video:
5_wWzcVBV9c;430;242




© riproduzione riservata
segnala ad un amico stampa quest'articolo
Articoli in evidenza