Passa a livello superiore
Accesso
Chiesa
Il viaggio
Giubileo: spoglie di padre Pio a Roma
 
  • twitter
  • google +
  • segnala ad un amico
    mail
  • font
  • stampa quest'articolo
    print

​​
2016-premio-candida-300x125.gif
Banner-Iniziativa-Avvenire-Carita-Papa-300x125-TERZO.GIF​​​

Le spoglie di Padre Pio sono arrivate nella Basilica di San Lorenzo fuori le Mura a Roma, prima tappa dell'evento giubilare voluto da Papa Francesco. Sono un migliaio i fedeli che hanno atteso l'arrivo del frate da Pietrelcina, nonostante il maltempo: numerosi gli anziani e i malati.

Le spoglie resteranno fino a venerdì 5, quando saranno traslate provvisoriamente nella Basilica di San Pietro.



>>> L'arrivo delle spoglie di Padre Pio nella Basilica di San Lorenzo a Roma: guarda il video di Tv2000

HpwnG1qkWKg;430;242


Il corpo di Padre Pio è stato posizionato all'interno di una doppia teca su un supporto in legno, adagiato su materassi ammortizzati da cuscinetti per evitare impatti dovuti alle vibrazioni.
Perimetralmente al supporto è stata incisa la scritta: "Con te io sia per il mondo via, verità e vita. Per te sacerdote santo, vittima perfetta".

>>> Padre Pio, la salma lascia San Giovanni Rotondo guarda il video di Tv2000 

I7EkHpTpVY8;430;242

 




Accanto al santo di Pietrelcina nella Basilica di San Lorenzo fuori le Mura saranno esposte anche le spoglie di san Leopoldo Mandic, trasferite da Padova a Roma. Il frate cappuccino proclamato santo da papa Giovanni Paolo II nel 1983, assieme a san Pio da Pietralcina è uno dei cinque i testimoni dell’Anno Santo straordinario voluto da papa Francesco.


>>> San Leopoldo a Roma con Padre Pio guarda il video di Tv2000

rq5L1lnk3MI;430;242

 

 

 




La folla, dopo aver atteso il corpo del santo arrivato con oltre un'ora di ritardo, lo ha accolto fuori dalla Basilica tra gli applausi. Il corpo del Santo è stato portato a spalle da dodici frati cappuccini come è tradizione nelle esequie dei membri di quest'ordine religioso. Un lungo applauso è scoppiato quando l'urna ha fatto ingresso nella Basilica di San Lorenzo, dove era già presente l'urna con i resti dell'altro santo cappuccino, ugualmente canonizzato da San Giovanni Paolo II: Leopoldo Mandic, il cui corpo è arrivato questa mattina da Padova, dove è molto venerato.

A rappresentare il Papa nella Basilica di San Lorenzo fuori le Mura il cardinale vicario Agostino Vallini che presiederà la Messa.
Fino a domani sera i corpi dei due santi resteranno nella Basilica annessa al Cimitero del Verano da dove si sposteranno alla volta della chiesa giubilare di San Salvatore in Lauro dove domani notte saranno vegliati da migliaia di fedeli. Il 5 arriveranno in processione a San Pietro, come deciso personalmente da Papa Francesco.

 

© riproduzione riservata
segnala ad un amico stampa quest'articolo
Articoli in evidenza