Passa a livello superiore
Accesso
Chiesa
L'attesa
Padre Pio alle 16 oggi in San Pietro
 
  • twitter
  • google +
  • segnala ad un amico
    mail
  • font
  • stampa quest'articolo
    print
 

​​​​
Banner-Iniziativa-Avvenire-Carita-Papa-300x125-TERZO.GIF​​​

Sono centinaia i fedeli che in queste ore stanno venerando le spoglie dei due «Santi della Misericordia», San Pio da Pietrelcina e a San Leopoldo Mandić, giunte a Roma mercoledì 3 febbraio.
Oggi alle 16 le reliquie saranno accompagnate in processione dalla parrocchia di San Salvatore in Lauro nella Basilica di San Pietro dove l'arrivo è previsto per le 17. Sabato 6 febbraio alle 10 in Piazza San Pietro, Papa Francesco concederà un’udienza speciale agli aderenti dei Gruppi di Preghiera di Padre Pio e ai dipendenti della Casa Sollievo della Sofferenza, previste oltre 50mila persone.

Al termine di una intera giornata di celebrazioni, ieri sera, da San Lorenzo fuori le Mura le spoglie di San Pio e di San Leopoldo sono state trasferite, per la seconda volta, arrivando in una delle tre chiese di riferimento dei pellegrini in cammino verso la Porta Santa Vaticana, San Salvatore in Lauro.

Le spoglie di Padre Pio e San Leopoldo a San Salvatore in Lauro a Roma Guarda il video di Tv2000
C3Hi3SRQv2k;430;242




Leggi IL COMMENTO La santità fa bene all'Italia (Angelo Scelzo)

Non si è però mai interrotta la fila di fedeli che da mercoledì 3 febbraio: centinaia di giovani e anziani, donne e uomini da tutta Italia e dal mondo, specie dall'Europa dell’Est, hanno atteso e hanno pregato in silenzio prima al Verano poi nel cuore di Roma e da stasera in San Pietro. Un omaggio floreale, una mano tesa sulla teca, il ricordo di una grazia ricevuta dal frate consacrato al popolo di Dio proveniente dal Gargano o dal "pioniere dell’ecumenismo" ed "eroico ministro della Riconciliazione" nato in Dalmazia.

Guarda la fotogallery sulla traslazione di Padre Pio a Roma


Speranze e preghiere sotto i ferrei controlli delle forze dell’ordine che già presidiano Via della Conciliazione e si preparano a chiudere buona parte del centro storico. La processione sarà accolta sul sagrato della Basilica Vaticana intorno alle 17 dall’arciprete, il cardinale Angelo Comastri, e poi collocate nella navata centrale, dinanzi all’altare della Confessione, per la venerazione che durerà fino all'11 febbraio.


>>> Programma della traslazione di san Pio a Pietrelcina - eventi di San Giovanni Rotondo, della Basilica romana di San Lorenzo al Verano e di Pietrelcina
© riproduzione riservata
segnala ad un amico stampa quest'articolo
Articoli in evidenza