Passa a livello superiore
Accesso
Chiesa
Dopo l'Angelus
Primo gennaio. In marcia per la pace
 
  • twitter
  • google +
  • segnala ad un amico
    mail
  • font
  • stampa quest'articolo
    print
​La marcia della pace a Brescia, lo scorso anno

​​
2016-premio-candida-300x125.gif
Banner-Iniziativa-Avvenire-Carita-Papa-300x125-TERZO.GIF​​​
Papa Francesco ha espresso "riconoscenza per le molteplici iniziative di preghiera e di azione per la pace organizzate in ogni parte del mondo in occasione dell'odierna Giornata Mondiale della Pace".

Lo ha fatto dopo l'Angelus di Capodanno, citando in particolare "la Marcia nazionale che si è svolta ieri sera a Molfetta, promossa da CEI, Caritas, Pax Christi e Azione Cattolica".

"È bello - ha commentato - sapere che tante persone, soprattutto giovani, hanno scelto questo modo di vivere il capodanno". "Saluto con affetto - ha poi aggiunto - i partecipanti alla manifestazione 'Pace in tutte le terrè, promossa a Roma e in molti Paesi dalla Comunità di Sant'Egidio".

"Cari amici, vi incoraggio a portare avanti il vostro impegno in favore della riconciliazione e della concordia. E saluto - ha concluso - le
famiglie del Movimento dell'Amore Familiare, che hanno vegliato questa notte in Piazza San Pietro, pregando per la pace e l'unità nelle famiglie del mondo intero. Grazie a tutti per queste belle iniziative e per la vostra preghiera".
© riproduzione riservata
segnala ad un amico stampa quest'articolo
Articoli in evidenza