Passa a livello superiore
Accesso
Chiesa
Richiesa a Papa Francesco
I vescovi indiani: madre Teresa sia canonizzata a Calcutta
 
  • twitter
  • google +
  • segnala ad un amico
    mail
  • font
  • stampa quest'articolo
    print
​LEGGI ANCHE

​​
2016-premio-candida-300x125.gif
Madre Teresa di Calcutta, la suora dei poveri, con ogni probabilità sarà canonizzata il prossimo settembre. Di sicuro c'è una grande attesa, non solo in India, perché la "piccola suora" che si è donata completamente a Cristo e ai poveri è molto amata in tutto il mondo. Non solo tra i cattolici.

In quanto alla cerimonia potrebbe avvenire nella sua città, Calcutta. La Conferenza episcopale indiana, infatti, come ricorda Asianews, "ha chiesto a papa Francesco che la suora dei poveri venga proclamata santa nella città dove ha vissuto la sua missione". Il 15 marzo prossimo, ad ogni modo, il Concistoro avrà come tema "alcune cause di canonizzazione". Per quella data, dunque, se ne saprà di più.

Era stato il ministro pakistano per la Navigazione, Kamran Michael, dopo un incontro con papa Francesco il 2 marzo scorso, parlando a Tv2000, a raccontare di aver invitato il Pontefice a visitare il Pakistan, avendo saputo che "Francesco ha in programma a settembre una visita in India per un tributo a Madre Teresa di Calcutta". Non ci sono conferme ufficiali in proposito. Resta la richiesta dei vescovi indiani che sperano in una visita del Papa nella città della suora dei poveri.

La canonizzazione di madre Teresa è un fatto assodato: lo scorso dicembre, il Papa ha approvato un miracolo attribuito alla sua intercessione. Restano ancora in sospeso data e luogo della canonizzazione. "La cerimonia e la visita di papa Francesco nell'anno del Giubileo, sottolinea Asianews, potrebbe offrire un segno di riconciliazione nel Paese spesso colpito da incidenti di persecuzione contro i cristiani".

In merito alla questione è però intervenuto padre Federico Lombardi, portavoce del Papa: "Al momento non è allo studio un viaggio di Francesco in India. L'unica cosa che avevo sentito era della canonizzazione a Roma", a settembre. Per saperne di più occorre quindi aspettare il Concistoro.
© riproduzione riservata
segnala ad un amico stampa quest'articolo
Articoli in evidenza