Passa a livello superiore
Accesso
Chiesa
Musica in Messico
«Suore rock» suonano per Papa Francesco
Ilaria Solaini
  • facebook
  • twitter
  • google +
  • segnala ad un amico
    mail
  • font
  • stampa quest'articolo
    print
​Immagini tratte dal canale facebook delle Siervas

Prima della Messa con cui Papa Francesco saluterà il Messico a Ciudad Juarez, un gruppo pop-rock formato da 12 suore, le Siervas (in italiano i servitori), si esibirà dal vivo suonando "Confía en Dios", la canzone che ha rese celebri le "suore rock", grazie a un video caricato su Youtube e visto più di 270.000 volte.

E tra quelli che le hanno visto in Rete e apprezzate c'è stato anche un sacerdote messicano, che le ha invitate ad aprire la serata del 17 febbraio nell'area fieristica di Ciudad Juarez. “Abbiamo messo online il video pochi mesi fa, ma non immaginavamo di poter diventare così popolari" - ha spiegato suor Monica in un’intervista alla Cnn.
siervas.jpg
Per la sorella Cindy, bassista della band, il viaggio è un sogno che si avvera. “Sono andata al Brasile (nel 2013, ndr) durante il viaggio del Papa e ho potuto vederlo in papamobile, ma mai si sarebbe sognata di arrivare a suonare dal Papa”.
Le suore sperano il successo che hanno riscosso su Internet possa aiutare a trasmettere la loro fede a un pubblico più ampio. "Il Signore è sempre presente nella nostra vita, anche nei momenti difficili", ha spiegato la sorella Andrea, che è originaria dell'Argentina. "Credo che il nostro video porti un messaggio di fede universale a tutte le persone che ci seguono in Rete".

Guarda il video di "Confía en Dios"

 

2B2nWFe4scw;430;242


Nel video le sorelle, indossando l’abito religioso, suonano in cima a un eliporto sul tetto, richiamando nella mente di tantissimi fan del rock mondiale quel 27 marzo 1987: quando gli allora semi-sconosciuti U2 salirono sul tetto di un negozio di liquori a Los Angeles sulla “East 7th Street” e riuscirono a suonare 8 canzoni prima che la polizia intervenisse per fermarli.

Al di là dei paragoni celebri, per seguire le performance musicali delle suore è possibile, già da stasera, seguire l’hashtag  ‪#‎siervasenmexico oppure i canali social della rock band che fa base a Lima ma ha nel suo organico religiose di Cile, Cina, Giappone, Argentina, Ecuador, Venezuola e ovviamente Perù.
Facebook: www.facebook.com/SiervasMusica/
Twitter: https://twitter.com/siervasmusica

© riproduzione riservata
segnala ad un amico stampa quest'articolo
Articoli in evidenza